vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Articoli 
   
 
Iscritti
Utenti: 2243
Ultimo iscritto: NiccoAlma
Iscritti | ISCRIVITI
 
Un "tedesco" barcollante
Inserito il 26 agosto 2006 alle 05:05:00 da admin. Stampa Articolo | Stampa Articolo in pdf
pag 1
I protagonisti della clinicommedia

I dottori Pensa, Ebiemme e Sonda sono tre medici di famiglia, i primi due hanno piu’ di 50 anni, il terzo 35; condividono lo stesso studio medico (per risparmiare sulle spese) ma sono acerrimi “nemici” nella professione perche’ hanno un approccio diametralmente opposto nella metodologia.
Il dottor Pensa e’ un cultore dell’anamnesi e dell’esame obiettivo, ha fatto sua la massima di Cesare Frugoni il quale affermava: ”Siamo abbastanza moderni per riconoscere l’aiuto dato dagli esami diagnostici e troppo moderni per sopravvalutarlo”.
Il dottor Ebiemme non fa un passo se questo non e’ contemplato nelle linee guida e/o certificato dall’ EBM, la flessibilita’ diagnostica e terapeutica sono, nel suo pensiero, un retaggio dei medici “ipse dixit”.
Il dottor Sonda, con dieci anni di professione, ha come feticcio gli esami strumentali e di laboratorio, senza di essi si sente perduto, anamnesi ed esame obiettivo sono quasi degli inutili “preliminari”, il “sodo” e’ quello che conta.
L’esperienza accumulata negli anni, invece di stemperare questi punti di vista opposti, li ha portati a diventare ancora piu’ “estremisti” per cui il dottor Pensa fa diagnosi di Morbo di Hodgkin in un caso di prurito al naso e il dottor Sonda, dal canto suo, continua a scoprire, con le sue indagini strumentali, “incidentalomi” che mai si sarebbero manifestati clinicamente, ma che egli sfoggia come fiore all’occhiello della sua abilita’ diagnostica; il dottor Ebiemme ha i cassetti della scrivania pieni di algoritmi e istogrammi che consulta continuamente e che, per lui, sono il Verbo.
Ogni primo venerdi’ del mese, i medici organizzano una riunione nel loro studio e, in quella sede, espongono i casi clinici piu’ interessanti, accapigliandosi sulle loro opposte metodologie diagnostiche; non c’e’ molto dialogo, in fondo, ma soprattutto voglia di rimarcare le carenze degli opposti approcci metodologici.
Alle discussioni assiste anche una giovane tirocinante: la dottoressa Saputella, specializzanda in Medicina Interna, la quale si diverte ad assistere alla “singolar tenzone” tra i colleghi piu’ grandi, i quali, da parte loro, la trattano con una certa sufficienza, ripagati con la stessa moneta da quest’ultima.


L’anamnesi, l’anamnesi


“Allora ragazzi, eccoci di nuovo riuniti tutti insieme!” esclama il dottor Pensa, con ipocrita affabilita’.
I colleghi di studio sanno bene che questa frase cela, in realtà, la sua smodata voglia di rimarcare, ancora una volta e nei loro confronti, la superiorita’ del suo approccio di Clinico classico, tutto mani e cervello.
“Che c’e’ di nuovo nei vostri luridi archivi ?”
Il dottor Ebiemme, ancora in camice, con gli algoritmi che gli riempiono le tasche, gli replica: “Ti voglio proprio parlare del “tedesco”.
“Del chi?” , dice il dottor Sonda, che si pulisce, con un pezzo di carta strappato ai lenzuolini del lettino di visita, le mani ancora sporche del gel per le ecografie.
“I tedeschi non li ho mai potuti vedere!”, aggiunge la dottoressa Saputella, le cui prosperose forme sono a stento trattenute da una bianca maglietta estiva e da un paio di jeans.
Il dottor Ebiemme prosegue: “Il "tedesco" è così chiamato perchè vive da più di 40 anni in Germania, ove gestisce una avviata pizzeria. Però ogni anno ritorna al suo paesello di origine per passarci 1-2 mesi in santa pace, in mezzo alla campagna. E' un omone di 67 anni che conosco da anni; mai però per motivi sanitari ma solo per vederlo, durante la "ferie in Italia", assiduo frequentatore dei bar del paese. E' infatti un ottimo mangiatore e un altrettanto ottimo bevitore di Soave e Valpolicella”
 
  pag 2 >>
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2019 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 09:47 | 697393 accessi| utenti in linea: 1176