TARGET DEL TRATTAMENTO ANTIPERTENSIVO: ANCHE COCHRANE DICE LA SUA
Inserito il 19/11/17 da admin. IT - cardiovascolare
Proponi Tu i contenuti!


Una revisione Cochrane suggerisce che nell'iperteso con pregresso evento cardiovascolare il raggiungimento di un target pressorio inferiore a 140/90 mmHg non sembra portare a benefici clinici sostanziali.


In varie occasioni [1] ci siamo occupati di una tematica estremamente importante per il clinico pratico: quale dovrebbero essere i valori ottimali da perseguire nel trattamento dell'ipertensione?

Chi ci segue avr visto che la questione molto dibattuta e che non stato ancora raggiunto un consenso unanime.

A questo proposito una revisione molto interessante stata pubblicata dalla Cochrane Collaboration perch riguarda pazienti ipertesi che abbiano sofferto di un evento cardiovascolare [2].

Com' noto questi pazienti presentano un rischio cardiovascolare molto elevato per cui una riduzione della pressione arteriosa al di sotto dei valori standard pu (Leggi la notizia completa ...)