vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2271
Ultimo iscritto: pillore120699
Iscritti | ISCRIVITI
 
Quella strana artrosi
Inserito il 30 dicembre 2003 da admin. - casi_clinici - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



CASO Cretinetti n. 5
Paziente 60enne affetto da ipertensione arteriosa essenziale, bpco da fumo, obesita' (un 20 kg circa in piu' del peso ideale per il suo biotipo), viene in studio per il solito controllo e riferisce anche l'ennesima
riacutizzazione di una lombalgia cronica. Falchetto lo visita: cuore, pressione; il paziente e' abituato a mettersi a torso nudo quando viene visitato, cosa inusuale, di solito gli altri aprono dei piccoli varchi nella camicia dove a stento passa il fonendoscopio per l'auscultazione. Questo fatto fa si' che gli occhi di Falchetto capitino casualmente sull'addome dove nota una pulsazione epigastrica, si chiede il perchè questa si noti in un soggetto cosi' obeso e tenta una palpazione profonda, gli sembra di sentire una pulsazione, prescrive una ecografia dell'aorta addominale e l'ennesima Rx della colonna lombare ( su pressione del paziente). I referti parlano di aorta addominale non dilatata e spondilodiscartrosi di grado severo; solita terapia medica e prescrizione di cicli di fisiochinesi. Il paziente torna gli usuali controlli mensili e si lamenta perche' la schiena continua a fargli male; Falchetto si esibisce nell'ennesimo sermone sulla necessita' di mettersi a dieta e, tra se' e se', pensa che forse questo dolore servira' a convincere il paziente, dopo anni di tentativi, a calare di peso: " Questo di certo giovera' anche alla sua pressione e al suo cuore !", esclama enfaticamente. Passano alcuni mesi e, considerata l'inefficacia assoluta delle terapie e l'aumento del dolore lombare, Falchetto prescrive una TC della colonna; eseguito l'esame il radiologo lo chiama in studio dicendo che non solo vede una grossa immagine alla TC ma che osservando la Rx della colonna fatta in precedenza era gia' possibile fare diagnosi. Falchetto trasecola, dice al paziente di recarsi immediatamente in studio e redige una lettera per il collega del P.S. rimarcando l'urgenza del problema. Il paziente, dopo molte resistenze, si reca in ospedale, trova una collega Cretinetti, ingioiellata a mo' della Madonna di Pompei, che legge distrattamente la lettera e afferma che sono necessari altri esami strumentali per fare la diagnosi; non fa a tempo a terminare la frase che il paziente cade a terra davanti a lei e giace al suolo senza coscienza. A quel punto Cretinetti crede alla diagnosi riferita da Falchetto e avvia immediatamente il malcapitato in sala operatoria dove viene salvato per un pelo.
Rottura da dissecazione dell'aorta addominale ( aneurisma di 7 cm ), ma dopo qualche anno anche la toracica discendente ( messa subito sotto controllo TC) si sfianco', stavolta l'intervento fu programmato [ 7 ore di camera operatoria], il paziente e' ancora vivo.

Passiamo ora ad esaminare gli ERRORI METODOLOGICI di Falchetto: 1) ha IGNORATO la massima del suo maestro universitario: " SE UN ESAME STRUMENTALE O DI LABORATORIO CONTRASTA CON UNA DIAGNOSI BEN STRUTTURATA BISOGNA AVERE IL CORAGGIO DI DIRE CHE E' SBAGLIATO"

2) E' stato anche FORTUNATO per due motivi:
a) il paziente ha esibito il suo torso villoso con catenone al collo e SOLO per questo motivo Falchetto ha VISTO una pulsazione epigastrica
b) l'aneurisma non si e' rotto nei MESI successivi

Giuseppe Ressa

Letto : 2038 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 05:01 | 46318416 accessi| utenti in linea: 25854