vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2292
Ultimo iscritto: Dano90
Iscritti | ISCRIVITI
 
Statine si confermano veri farmaci salvavita
Inserito il 29 settembre 2005 da admin. - cardiovascolare - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Un' ampia metanalisi conferma che le statine riducono la mortalità generale e gli eventi cardiovascolari in 5 anni in soggetti a rischio.

Un' ampia metanalsi ha considerato 14 studi randomizzati inerenti statine che hanno coinvolto oltre 90000 pazienti. Obiettivo dello studio era valutare l'impatto delle statine su vari end points primari cardiovascolari e sulla mortalità in riferimento all'abbassamento di 1 mmol/L del colesterolo LDL.
Nell'arco di 5 anni, si sono verificati 8186 morti, 14348 eventi cardiovascolari e 5103 casi di neoplasie. La riduzione della mortalità per tutte le cause è stata pari al 12% per mmol/L di riduzione del colesterolo LDL (RR 0,88, 95% CI 0,84–0,91; p<0,0001). La riduzione della mortalità coronarica è stata pari al 19% (RR 0,81, 0,76–0,85; p<0,0001), mentre non si è avuta riduzione della mortalità per cause non cardiovascolari. La riduzione degli infarti assieme alle delle morti coronariche è stata del 23% (RR 0,77, 0,74–0,80; p<0,0001), delle rivascolarizzazioni del 24% (0,76, 0,73–0,80; p<0,0001), dell'ictus fatale e non fatale del 17% (0,83, 0,78–0,88; p<0,0001). La riduzione della mortalità era in relazione solo con la riduzione del colesterolo LDL e non con altri fattori. I benefici sono emersi già nel primo anno e sono divenuti più evidenti negli anni successivi Riferendosi alla prevenzione secondaria l'effetto, considerando tutti gli eventi è stato pari a 48 (95% CI 39–57) pazienti con eventi per 1000, in prevenzione primaria la riduzione è stata di 25 (19–31) per 1000. Le statine non sono risultate associate con un aumento di incidenza di cancro (1,00, 0,95–1,06; p=0,9). E' meritevole di nota che la riduzione della mortalità e degli eventi cardiovascolari è risultata indipendente dai livelli pretrattamento di colesterolemia questo significa che la riduzione è stata osservata anche in pazienti che non necessariamente presentavano livelli elevati di colesterolo nel plasma prima di iniziare la terapia con statine.

Fonte: The Lancet Early Online Publication, 27 Settembre 2005
DOI:10.1016/S0140-6736(05)67394-1





Letto : 9010 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Commenti
10 Commenti - 4,2/5 - Voti : 5
Commenti Inserito il 29 settembre 2005 alle 10:09:51 da Anonimo.  0/5
 
per niente d'accordo

Commenti Inserito il 30 settembre 2005 alle 16:20:41 da Anonimo.  0/5
 
anch' io non sono d' accordo
Commenti Inserito il 30 settembre 2005 alle 17:24:35 da Anonimo.  0/5
 
Io le uso e visto di questi beneficim da quest'anno le devo pagare; e non poco
Commenti Inserito il 30 settembre 2005 alle 19:16:12 da Anonimo.  5/5
 
Potreste almeno spiegare perchè non siete d'accordo, troppo facile scrivere il proprio dissenso qui senza motivo.

Io invece sono pienamente d'accordo, visto il ruolo delle statine non solo come antagonisti del colesterolo, ma anche a livello recettoriale microvascolare.
Commenti Inserito il 30 settembre 2005 alle 21:07:24 da Anonimo.  0/5
 
ho 50 anni, ipercolesterolemia familiare, le uso da 2 anni, vado regolarmente al Brotzu di Cagliari, faccio attività fisica regolare e grazie alle statine adesso tutto va per il meglio...salvo che ho ridotto l'attività sessuale, da 3/4 volte la settimana circa 1/2...credo si tratti di un effetto collaterale...per il resto W LE STATINE!

Commenti Inserito il 30 settembre 2005 alle 21:07:45 da Anonimo.  1/5
 
ho 50 anni, ipercolesterolemia familiare, le uso da 2 anni, vado regolarmente al Brotzu di Cagliari, faccio attività fisica regolare e grazie alle statine adesso tutto va per il meglio...salvo che ho ridotto l'attività sessuale, da 3/4 volte la settimana circa 1/2...credo si tratti di un effetto collaterale...per il resto W LE STATINE!

Commenti Inserito il 01 ottobre 2005 alle 10:58:16 da Anonimo.  5/5
 
Le uso,ho avuto un Ictus e all'inizio innalzamento del colesterolo,ora va bene.Alcuni specialisti mi hanno consigliato l'uso continuo.
Commenti Inserito il 01 ottobre 2005 alle 14:35:23 da Anonimo.  0/5
 
io facevo uso di normali statine ed il colesterolo non si abbassava, adesso con la rosuvastatina ho avuto dei risultati incredibili
Commenti Inserito il 23 ottobre 2005 alle 12:31:49 da Anonimo.  5/5
 
E' vero che le Statine riducono l'attività sessuale? Come fare per compensare questo inconveniente? Grazie
Commenti Inserito il 13 marzo 2008 alle 09:19:05 da francescosilvestro.  5/5
 
ho avuto un'infarto anteriore e due stents.....come posso non prendere le statine??!!! statine forever!!
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2022 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 10:20 | 65250710 accessi| utenti in linea: 155