vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2275
Ultimo iscritto: bylilli23
Iscritti | ISCRIVITI
 
Antisecretivi gastrici e FANS associati con infezioni da Clostridium difficile
Inserito il 20 dicembre 2005 da admin. - infettivologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

L'uso di antisecretivi e di FANS risulta associato con un aumento sensibile del rischio di contrarre il Clostridium difficile nell'ambito extraospedaliero.

Le condizioni associate a Clostridium difficile sono in aumento. Per valutare se vi fosse una relazione con il consumo di agenti antisecretivi o di FANS stato condotto uno studio retrospettivo, caso-controllo su 1672 casi di C difficile registrati tra il 1994 e il 2004 tra tutti i pazienti registrati da almeno 2 anni in ciascuna practice.Ogni caso stato appaiato con 10 controlli. Una separata analisi stata effettuata su un subset di questi casi definiti, come acquisiti in comunit, che non erano stati ospedalizzati nell'ultimo anno e che sono stati appaiati con controlli anch'essi non ospedalizzati nell'ultimo anno.
L'incidenza dell'infezione da C. difficile aumentata da meno di 1 caso per 100000 nel 1994 a 22 per 100000 nel 2004. Il rischio aggiustato per i confoiunding factors di malattie da infezione da C. difficle risultato significativamente associato ccon l'uso concomitante di inibitori di pompa (RR 2,9 95% CI 2,4-3,4) e anti H2 (RR 2,0 (95%CI 1,6-2,7). Un aumento significativo del tasso di infezione risultato significativamente associato anche con l'uso di farmaci antinfiammatori (RR 1,3; 95% CI 1,2-1,5).

Fonte: JAMA. 2005;294:2989-2995

Commento di Luca Puccetti
Lo studio retrospettivo caso-controllo con tutti i limiti intrinseci di questo modello. Che una soppressione della secrezione acida favorisca l'infezione da C. difficile trova una base razionale biologica plausibile, meno evidente il legame con il consumo di FANS. A questo proposito occorre essere molto accorti nell'evitare le interazioni statistiche, ossia occorre correggere per il fatto che molti pazienti in trattamento con FANS assumevano verosimilmente anche antisecretivi e viceversa. L'aumento dell'incidenza delle infezioni da C. difficile pu in parte essere dovuta alla maggiore attenzione che oggi viene posta al problema rispetto al 1994, ma possono giocare anche il maggior consumo di inibitori di pompa. Un ulteriore aspetto la possibile interazione tra uso di antisecretivi , infezione da Hp e tentativi eradicanti con poliantiobioticoterapia.

Letto : 3071 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2021 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 05:13 | 48230875 accessi| utenti in linea: 17271