vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2290
Ultimo iscritto: Sibor80
Iscritti | ISCRIVITI
 
Un paziente con allergia a Penicillina può assumere Cefalosporine?
Inserito il 07 agosto 2006 da admin. - clinical_queries - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Se un paziente ha avuto una reazione lieve e non di tipo IgE alla penicillina è possibile somministrare una cefalosporina.

Una reazione IgE mediata si manifesta con broncospasmo, angioedema, ipotensione, aritmia ed eritema diffuso orticarioide con prurito da soli o in associazione. Se l'eritema non è orticarioide e non pruriginoso è certo che non si tratta di una reazione IgE mediata. In questo caso è possibile somministrare una cefalosporina. In casi dubbi si esegue il test cutaneo e in caso di negatività si può tranquillamente usare la cefalosporina.

E' importante, in caso reazione avversa alla penicillina, raccogliere una descrizione dettagliata dei sintomi in quanto solo le reazioni avverse IgE mediate sono da considerarsi pericolose e definiscono una vera allergia alla penicillina.
Se un paziente ha una storia di reazione avversa alla amoxicillina e ampicillina IgE mediata, allora le cefalosporine con catena laterale in posizione 7 dell'anello lattamico simile (cefaloridina, cefalotina, cefoxitina) non vanno usate.

Se un paziente sperimenta una reazione IgE mediata dopo somministrazione di ampicillina o amoxicillina, le cefalosporine con catena laterale simile alle due penicilline (cefalexina, cefradina, cefatrixina, cefradroxil, cefaclor e cefproxil) non vanno usate.
Le cefalosporine con catena laterale diversa da quella delle due penicilline si possono usare.
L'incidenza di reazione allergica alle cefalosporine tra i pazienti allergici alle penicilline dipende dalla somiglianza della catena laterale dell'anello lattamico. Il rischio non sussiste o è estremamente raro se l'anello laterale è diverso.
Un test cutaneo alla penicillina non è predittivo di allergia alla cefalosporina a meno che la catena laterale della penicillina sia simile a quello della cefalosporina da valutare.
Una reazione anafilattica alle cefalosporine è rara e non sussistono evidenze di incrementato rischio con cefalosporine tra i pazienti allergici alle penicilline.

Per una descrizione dettagliata si veda,
A review of evidence supporting the American Academy of Pediatrics recommendation for prescribing cephalosporin antibiotics for penicillin-allergic patients. Pediatrics. 2005 Apr;115(4):1048-57.
http://pediatrics.aappublications.org/cgi/reprint/115/4/1048.pdf

Clementino Stefanetti

Letto : 8937 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2022 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 18:34 | 63538619 accessi| utenti in linea: 23601