vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2235
Ultimo iscritto: Olga19
Iscritti | ISCRIVITI
 
E' più rischiosa l'amniocentesi o la villocentesi?
Inserito il 18 giugno 2007 da admin. - ginecologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

In mani esperte la villocentesi non risulta più pericolosa dell'amniocentesi.



Per determinare in modo sicuro l'esistenza o meno di alterazioni cromosomiche fetali si deve ricorrere o all'amniocentesi o alla villocentesi. Mentre il primo metodo si può effettuare a partire dalla 14° settimana di gestazione, la villocentesi può essere effettuata in epoche precedenti.
Ma il prelievo dei villi coriali è più pericoloso dell'amniocentesi?
Per rispondere alla domanda è stato effettuato uno studio [1] in cui vennero esaminate tutte le procedure portate a termine nel corso di 20 anni (1983-2003) presso un importante centro medico statunitense. Si tratta di una mole considerevole di interventi: 9.886 villocentesi e 30.893 amniocentesi. Mentre durante il primo periodo la perdita del feto era maggiore con l'amniocentesi, nel periodo 1998-2003 non c'era differenza tra le due metodiche per quanto riguarda la perdita fetale (odds ratio 1,03), probabilmente grazie all'acquisizione di una maggiore esperienza nella villocentesi.
Sembra quindi che non ci sia una differenza sostanziale tra le due modalità. Conviene però consigliare la paziente di fare riferimento ad un centro con notevole esperienza nella villocentesi.
D'altra parte la stessa pericolosità dell'amniocentesi è stata recentemente ridimensionata [2]. Basandosi su studi eseguiti alcuni decessi orsono si riteneva che la perdita del feto causata dall'amniocentesi si aggirasse attorno allo 0,5%. Invece, basandosi sui dati di oltre 35.000 gravidanze (di cui 3096 sottoposte ad amniocentesi) si è visto che il rischio di perdita del feto è stato probabilmente sovrastimato. Secondo questo studio infatti tale rischio sarebbe dello 0,06%, quindi non molto diverso da quello di un aborto spontaneo.


Renato Rossi


Referenze
1. Caughey AB et al. Chorionic villus sampling compared with amniocentesis and the difference in the rate of pregnancy loss. Obstet Gynecol 2006 Sep; 108:612-6.
2. Eddleman et al. Pregnancy loss rates after midtrimester amniocentesis. Obstetrics and Gynaecology 2006;108:1067-72

Letto : 10443 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2019 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 22:23 | 36735480 accessi| utenti in linea: 23379