vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2315
Ultimo iscritto: longhi
Iscritti | ISCRIVITI
 
D-Dimero e embolia polmonare: quanto è affidabile?
Inserito il 30 aprile 2002 da admin. - pneumologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Questo studio multicentrico si propone di studiare l'affidabilità della titolazione del D-Dimero per escludere o confermare la presenza di embolia polmonare (EP).
Sono stati inclusi nello studio 314 pazienti con sospetta EP. Di questi, in 100 si dimostrò effettivamente la presenza di EP (32%); la diagnosi venne posta in base alla visualizzazione degli emboli alla TAC o alla angiografia.
L'esame del D-dimero diede risultato positivo nell'81% dei pazienti con PE.
Nella sottoclasse di pazienti con embolia segmentarla o di tronchi arteriosi maggiori, la positività fu del 93%.
Nei pazienti con embolia subsegmentaria, il test del D-dimero risultò positivo solo nel 50% dei casi.
Bisogna quindi valutare in maniera critica il test del D-dimero e non esitare, in base alle indicazioni cliniche, a richiedere esami più accurati.

Fonte: Am J Respir Crit Care Med 2002 Feb 1; 165:345-8

Letto : 1896 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
© Pillole.org 2004-2024 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 11:40 | 100781262 accessi| utenti in linea: 24019