vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2266
Ultimo iscritto: DrGhido
Iscritti | ISCRIVITI
 
Herpes zoster oftalmico: quando è necessario lo specialista?
Inserito il 18 aprile 2011 da admin. - oculistica - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

In uno studio retrospettivo sono stati valutati i segni e i sintomi che, in caso di herpes zoster della prima branca trigeminale, richiedono una consulenza oculistica urgente.

Quando l'herpes zoster colpisce la branca oftalmica del V° nervo cranico (trigemino) è possibile la comparsa di lesioni a carico dell'occhio in circa il 50-70% dei casi. Le lesioni consistono in edema palpebrale, iperemia della congiuntiva, dell'episclera e della cornea, cheratite, uveite, aumento della pressione endoculare e dolore. Le lesioni corneali e l'uveite possono essere importanti e portare alla formazione di cicatrici e di neovasi corneali con compromissione grave della vista.
Tuttavia non sempre all'inizio, quando compaiono le prime vescicole lungo il territorio di distribuzione della prima branca trigeminale, si hanno contemporaneamente lesioni oculari. E' importante quindi conoscere quali sono i segni ed i sintomi che possono predire lo sviluppo di uno zoster oftalmico. In uno studio retrospettivo su 54 pazienti affetti da herpes zoster della prima branca trigeminale si è visto che il 43% sviluppò un interessamento oculare moderato o grave.
I segni che statisticamente risultarono associati al rischio di sviluppare lesioni oculari erano l'arrossamento dell'occhio (sensibilità 100%) e la distribuzione delle vescicole lungo il territorio del nervo sopratrocleare. Il segno di Hutchinson (interssamento del nervo nasociliare con comparsa delle vescicole a livello della punta del naso), segno che tradizionalmente viene associato ad un rischio molto elevato di sviluppare lesioni oculari, in questo studio non risultò predittivo di malattia rilevante dell'occhio.
Secondo gli autori i pazienti con arrossamento oculare andrebbero inviati subito da un oculista. Al contrario, i pazienti senza arrossamento dell'occhio, anche in presenza di interessamento del nervo nasociliare, possono non richiedere una consulenza specialistica urgente.
Tuttavia è consigliabile ricontrollare a breve questi soggetti ed informarli di recarsi subito in Pronto Soccorso per una valutazione oculistica nel caso comparissero segni come arrossamento oculare, dolore, fotofobia o riduzione del visus.


Renato Rossi


Bibliografia

Adam RS, Vale N, Bona MD, et al. Triaging herpes zoster ophthalmicus patients in the emergency department: do all patients require referral? Acad Emerg Med. 2010 Nov;17(11):1183-8.


Letto : 6665 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 13:40 | 45730377 accessi| utenti in linea: 18506