vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2260
Ultimo iscritto: ninniantonino
Iscritti | ISCRIVITI
 
Profilassi antibiotica per l'endocardite infettiva durante le cure dentarie
Inserito il 06 ottobre 2011 da admin. - infettivologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

La diminuzione delle prescrizioni per la profilassi dell'endocardite infettiva in Inghilterra durante cure dentarie non ha comportato un aumento dei ricoveri e dei decessi dovuti alla malattia.



Qualche anno fa sono cambiate le raccomandazioni per la profilassi dell'endocardite batterica nei pazienti a rischio.
Alcuni ricercatori inglesi hanno voluto valutare se queste raccomandazioni per quanto riguarda la profilassi da effettuare durante le cure dentarie sono state recepite nella pratica e se questo abbia comportato un aumento dei casi di endocardite batterica.
Sono state esaminate le prescrizioni mensili effettuate in Inghilterra tra il gennaio 2004 e l'aprile 2010, mentre i dati dei ricoveri ospedalieri nazionali sono serviti per quantificare i ricoveri per endocardite infettiva e i relativi decessi.
Sono stati valutati particolarmente i 12 mesi che hanno preceduto l'implementazione delle linee guida NICE (National Institute for Health and Clinical Excellence) e i 14-25 mesi successivi.
Si è così visto che la prescrizione profilattica di amoxicillina o clindamicina si è ridotta del 78,6% mentre i ricoveri e i decessi per endocardite infettiva non sono significativamente aumentati.


Fonte:

Thornhill MH et al. Impact of the NICE guideline recommending cessation of antibiotic prophylaxis for prevention of infective endocarditis: Before and after study. BMJ 2011 May 3; 342:d2392.



Commento di Renato Rossi

Ci siamo già occupati dell'argomento in due articoli precedenti [1,2], quando sono state pubblicate le linee guida che restringevano la profilassi antibiotica dell'endocardite infettiva solo a pazienti a rischio molto elevato. La profilassi è necessaria in pazienti con protesi valvolari, cardiopatie congenite o anamnesi personale positiva per endocardite batterica (per un approfondimento si rimanda alle pillole citate in bibliografia).
Questo ampio studio inglese conferma la bontà delle raccomandazioni più recenti. Si tratta di una buona notizia considerando che l'uso non appropriato degli antibiotici è una delle cause principali della selezione di germi resistenti.



Referenze

1. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=3844
2. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=3302





Letto : 3159 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 07:55 | 43828033 accessi| utenti in linea: 8223