vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2290
Ultimo iscritto: Sibor80
Iscritti | ISCRIVITI
 
CONSEGUENZE A LUNGO TERMINE DELLE CONVULSIONI FEBBRILI DEI BAMBINI
Inserito il 30 giugno 1998 da admin. - neurologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Sono stati presi in considerazione tutti i nati (14.676) nel Regno Unito in una settimana di aprile del 1970. Tutti i bambini sono stati valutati globalmente all'et di 10 anni misurando il rendimento scolastico, l'intelligenza e il comportamento con test idonei. 381 bambini avevano avuto convulsioni febbrili, 287 con convulsioni febbrili semplici e 94 con convulsioni febbrili complesse. Non ci sono state differenze significative tra il gruppo di bambini con convulsioni febbrili e il gruppo senza convulsioni febbrili. I bambini che avevano avuto ripetuti episodi convulsivi hanno presentato risultati simili a quelli dei bambini con un solo episodio convulsivo. Alcuni bambini, soprattutto se avevano avuto convulsioni febbrili nel primo anno di vita, hanno richiesto un'istruzione particolare, ma si trattato di pochi casi.
CONCLUSIONI: i bambini che avevano avuto convulsioni febbrili si sono comportati come gli altri bambini in termini di risultati scolastici, intelligenza e comportamento.

Fonte: New England Journal of Medicine, 11.6.98

Letto : 2888 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2022 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 23:05 | 63250760 accessi| utenti in linea: 4011