vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2296
Ultimo iscritto: Rosanna
Iscritti | ISCRIVITI
 
Atorvastatina topica nelle ulcere da decubito
Inserito il 05 gennaio 2014 da admin. - dermatologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Secondo un RCT l'applicazione di atorvastatina topica all'1%, in aggiunta alla terapia standard, facilita la guarigione delle ulcere da decubito rispetto al placebo.


Nei pazienti cronicamente allettati le ulcere da decubito sono una complicanza frequente e spesso di difficile trattamento.

In uno studio randomizzato e controllato versus placebo è stata testata l'ipotesi che l'atorvastatina topica possa essere efficace nel favorire la guarigione dell'ulcera.

Sono stati reclutati 104 pazienti ricoverati in unità di terapia intensiva medica o chirurgica. I partecipanti avevano ulcere da decubito di grado I o II secondo la scala Stirling.
Dopo randomizzazione i pazienti sono stati trattati con atorvastatina topica (pomata all'1%) oppure placebo, entrambi applicati una volta al giorno per 14 giorni. In aggiunta, in tutti i
pazienti, veniva effettuato il trattamento standard delle ulcere.
Si è visto che l'atorvastatina topica, rispetto al plabebo, favoriva sia a 7 che a 14 giorni, la guarigione dell'ulcera.

Si tratta di uno studio interessante, ma la casistica non molto numerosa suggerisce che questi risultati andrebbero confermati da altri studi e su diversi tipologie di ulcere cutanee.

Ricordiamo che molto importante è la prevenzione delle ulcere e, in questo senso, un ruolo importante è svolto dai caregivers (familiari, badanti, infermieri, ecc.) che devono individuare i primi segnali che si sta formando un'ulcera (arrossamento e gonfiore cutaneo).
E' indispensabile una corretta igiene del paziente, rimuovendo tempestivamente pannoloni bagnati o sporchi di feci (anche più volte al giorno). Il lavaggio della cute va effettuato con detergenti neutri (per esempio il normale sapone di Marsiglia) e la pelle va asciugata delicatamente senza sfregare e poi protetta con creme emollienti. Va usata biancheria morbida e liscia, pulita, senza elastici, bottoni, ecc.
Bisogna inoltre garantire un cambiamento frequente della posizione sia a letto che quando il paziente è seduto (ogni ora). L'uso di materassi antidecubito e di cuscini in gel o lattice possono in qualche modo aiutare ad alleviare la pressione.
Importante è anche assicurare una buona idratazione e alimentazione perché la disidratazione e la malnutrizione favoriscono l'insorgenza delle piaghe.


Renato Rossi


Bibliografia

Farsaei S et al. Efficacy of Topical Atorvastatin for the Treatment of Pressure Ulcers: A Randomized Clinical Trial. Pharmacotherapy. 2013 Aug 12. doi: 10.1002/phar.1339.






Letto : 3703 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2022 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 19:07 | 67774200 accessi| utenti in linea: 16148