vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2266
Ultimo iscritto: DrGhido
Iscritti | ISCRIVITI
 
Gabapentin per la dipendenza da alcol
Inserito il 16 febbraio 2014 da admin. - scienze_varie - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Il gabapentin potrebbe diventare un trattamento proponibile nel contesto della medicina generale per la dipendenza da alcol.

Il paziente con abuso etilico richiede un approccio integrato in cui i farmaci rivestono un ruolo parziale e devono essere complementari ad altri tipi di intervento (psicologico, sociale, assistenziale, etc.).
Vari, comunque, sono i trattamenti proposti: benzodiazepine, antidepressivi, betabloccanti, clonidina, anticonvulsivanti. Vi sono poi tre trattamenti farmacologici specificamente approvati per la dipendenza da alcol: antagonisti del recettore del glutamato (acamprosato), inibitori dell'aldeide deidrogenasi (disulfiram), antagonisti degli oppiodi (naltrexone).

Un nuovo farmaco che potrebbe aggiungersi alla lista il gabapentin, attualmente usato per il trattamento del dolore neuropatico e dell'epilessia.
Lo suggerisce uno studio randomizzato in doppio cieco versus placebo su 150 pazienti adulti affetti da dipendenza da alcol trattati per 12 settimane. Si visto che il gabapentin, somministrato alla dose di 900 oppure 1800 mg/die, aumentava, rispetto al placebo, la percentuale di soggetti in astinenza e quella di pazienti che potevano essere definiti bevitori non pesanti.
In particolare alla fine del trattamento risultavano in astinenza il 4,1% dei pazienti nel gruppo placebo, l'11,1% nel gruppo gabapentin 900 mg/die e il 17% nel gruppo gabapentin 1800 mg/die.
In pratica si ottiene un soggetto in astinenza ogni 8 pazienti trattati con le dosi pi alte di gabapentin.
La percentuale di soggetti che continuavano a bere ma non in modo tale da essere definiti bevitori pesanti era rispettivamente del 22,5%, del 29,6% e del 44,7%.
Si visto inoltre che il gabapentin migliorava l'umore, il sonno e riduceva il craving.
Non si sono registrati effetti collaterali gravi associati al trattamento.

Gli autori dello studio osservano che meno di un paziente su 10 affetti da dipendenza alcolica viene trattato con farmaci. I risultati del loro studio potrebbero portare ad un aumento dei pazienti trattati nel setting delle cure primarie.

In effetti i vari farmaci fin qui proposti per la dipendenza da alcol vengono prescritti, per lo pi, in contesti specialistici (per esempio dai medici del SERT).
Il gabapentin un farmaco usato da molti anni dai medici di famiglia, con un profilo farmacologico ben noto. E' ragionevole quindi ritenere che potrebbe benissimo essere usato per la dipendenza da alcol anche nel setting della medicina generale.

Ovviamente i risultati dello studio di Mason e coll. dovrebbero essere confermati da altri RCT con maggiore casistica e con follow up pi prolungato.
E' sottinteso, in ogni caso, che qualsiasi trattamento farmacologico deve essere inserito in un contesto terapeutico pi ampio (counselling, supporto psicologico, frequenza ai gruppi degli alcolisti anonimi, SERT, etc.)


Renato Rossi



Bibliografia

Mason BJ et al. Gabapentin Treatment for Alcohol Dependence: A Randomized Clinical Trial. JAMA Intern Med. 2013. Publicato anticipatamente online il 4 novembre 2013.










Letto : 4578 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 13:24 | 45730216 accessi| utenti in linea: 18059