vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2289
Ultimo iscritto: Galante
Iscritti | ISCRIVITI
 
Screening endoscopico del cancro del colon: una metanalisi.
Inserito il 06 luglio 2014 da admin. - gastroenterologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Una metanalisi di studi randomizzati e controllati e di studi osservazionali dimostra che lo screening endoscopico del cancro del colon riduce incidenza e mortalità associate a questa neoplasia.



Questa testata si è occupata più volte dello screening endoscopico del cancro del colon [1,2,3,4].

Arriva ora una revisione sistematica che cerca di fare il punto sulle nostre conoscenze [5].

Sullo screening tramite sigmoidoscopia esistono quattro studi clinici randomizzati e controllati e dieci studi osservazionali. Presi insieme i risultati di questi studi dimostrano che lo screening riduce l'incidenza di cancro del colon distale del 31% e della mortalità specifica del 46% quando l'analisi viene effettuata con la tecnica dell'intenzione a screenare.

Per quanto riguarda lo screening con colonscopia non esistono al momento RCT. La revisione, però, ha esaminato sei studi osservazionali. I quali suggeriscono che lo screening colonscopico porta ad una riduzione ancora maggiore di quella osservata per la sigmoidoscopia della incidenza e della mortalità associate al cancro del colon distale e anche ad una significativa riduzione della mortalità da cancro del colon prossimale (che invece non è stata rilevata per la sigmoidoscopia).
La riduzione dell' incidenza e della mortalità da cancro del colon distale della colonscopia rispetto alla sigmoidoscopia sarebbe dell'ordine del 40-60%. Tuttavia questo dato va considerato con una certa cautela in quanto gli studi sulla colonscopia non sono di tipo randomizzato e controllato ma di tipo osservazionale.

Insomma, i dati a nostra disposizione dimostrano che lo screening endoscopico del cancro del colon funziona. ovviamente per quanto riguarda la colonscopia evidenze più affidabili si potranno avere da studi randomizzati e controllati.

E' probabile che la colonscopia risulterà più efficace della sigmoidoscopia, ma bisognerà mettere nel piatto della bilancia anche altri aspetti che potrebbero penalizzare l'esame completo del colon, come fanno notare gli autori della metanalisi recensita in questa pillola e come scrivemmo noi stessi in precedenti occasioni [1,3]: la compliance dei pazienti verso un' indagine molto più invasiva della sigmoidoscopia, la possibilità di complicanze talora gravi, la dolorabilità, i costi, la necessità di strutture e personale adeguati, i maggiori tempi di esecuzione.



Renato Rossi


Bibliografia

1. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=5513

2. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=4966

3. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=5047

4. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=4677

5. Brenner H et al. Effect of screening sigmoidoscopy and screening colonoscopy on colorectal cancer incidence and mortality: systematic review and meta-analysis of randomised controlled trials and observational studies. BMJ 2014 Apr 26;348:g2467



Letto : 2182 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2022 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 01:46 | 61938992 accessi| utenti in linea: 48199