vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2275
Ultimo iscritto: bylilli23
Iscritti | ISCRIVITI
 
INNOCENTE LA CHLAMYDIA PNEUMONIAE NELL'INFARTO?
Inserito il 30 aprile 1999 da admin. - cardiovascolare - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Uno studio effettuato dai ricercatori dell'Harvard Medical School sembra demolire quella che stava diventando una certezza ma che, secondo gli stessi ricercatori, è invece una osservazione basata solo su pochi dati epidemiologici: il ruolo causale dell'infezione da Chlamydia Pneumoniae nell'infarto e il ruolo dello stesso batterio nell'aterosclerosi. Lo studio è stato condotto su 343 casi di infarto e altrettanti controlli. Si trattava di persone tutte incluse nel Physicians' Health Study che ha avuto un follow-up di 12 anni. La ricerca degli anticorpi ematici contro la Chlamydia Pneumoniae ha verificato che non esisteva correlazione tra tale infezione ed il rischio di infarto.

Fonte: Qualità della vita: n. 12/1999

Letto : 1369 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2021 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 04:32 | 48230464 accessi| utenti in linea: 16478