vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2275
Ultimo iscritto: bylilli23
Iscritti | ISCRIVITI
 
DIURETICI E BETABLOCCANTI NON MODIFICANO I LIPIDI PLASMATICI NEGLI UOMINI IPERTESI
Inserito il 30 aprile 1999 da admin. - cardiovascolare - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



La terapia anti-ipertensiva ha ridotto significativamente la mortalitą per tutte le cause, gli stroke, gli infarti miocardici e l'insufficienza cardiaca nei trials clinici di morbilitą e mortalitą. I farmaci usati in questi trials sono stati in gran parte i diuretici e in minor misura i betabloccanti. Nel 1997 il JNC-VI ha raccomandato che diuretici e betabloccanti siano considerati come i farmaci di prima scelta nella terapia dell'ipertensione non complicata. Tuttavia, negli Stati Uniti il numero di prescrizioni annuali di calcioantagonisti e ACE-inibitori attualmente supera quello di diuretici e betabloccanti. Una ragione per preferire queste nuove classi di antiipertensivi č stata la preoccupazione riguardo i potenziali effetti negativi di diuretici e betabloccanti sui lipidi e le lipoproteine plasmatiche. Ci sono parecchi report riguardo gli effetti avversi di questi farmaci sui lipidi nel breve termine, ma non č chiaro se questi effetti permangono a lungo. Un totale di 1292 uomini di etą da 21 anni in su, con pressione diastolica compresa tra 95 e 109 mmHg, sono stati randomizzati a ricevere un placebo o uno di sei farmaci antiipertensivi: idroclorotiazide, atenololo, captopril, clonidina, diltiazem o prazosin. Dopo aggiustamento della dose, i pazienti con pressione diastolica inferiore a 90 mmHg sono stati seguiti per un anno. I lipidi e le lipoproteine sono stati dosati all'inizio, dopo l'aggiustamento della dose e dopo un anno. CONCLUSIONI: Nessuno di questi sei antiipertensivi ha, a lungo termine, effetti avversi su lipidi e lipoproteine plasmatiche e possono quindi essere prescritti in tutta sicurezza. Gli effetti avversi a breve termine precedentemente descritti per l'idroclorotiazide sono limitati ai soggetti non responder.

Fonte: Archives of Internal Medicine, 22.3.99

Letto : 1303 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2021 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 03:49 | 48229773 accessi| utenti in linea: 15426