vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2195
Ultimo iscritto: CLSMSM60C14G482S
Iscritti | ISCRIVITI
 
Multe pesanti per le biciclette contromano
Inserito il 29 gennaio 2017 da admin. - medicina_legale - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  Ascolta con webReader


Anche il ciclista deve rispettare le norme del codice della Strada. Poiche' le bici sono veicoli a tutti gli effetti, devono circolare rispettando il codice, in particolare non circolare contromano rispettando i sensi unici. Si rischiano, oltre alla vita, multe da 318 a 1.272 Euro, pienamente legittime (Min. dei Trasporti parere n. 4635/2015)

Abbiamo gia' ricordato in un precedente articolo (http://www.scienzaeprofessione.it/public/nuke/modules.php?name=News&file=article&sid=1173) gli obblighi che i ciclisti devono osservare circolando sulle pubbliche vie.

Principalmente:
- Circolare il pi vicino possibile al margine destro della carreggiata
- Procedere in unica fila, o al massimo affiancati in due, ma solo nei centri urbani o a meno che uno dei due sia un minore di 10 anni che si affianchi a destra.
- Circolare sulle piste riservate quando esistono e mai sul marciapiede
- Utilizzare le segnalazioni luminose regolamentari
- Non circolare assolutamente contromano

Imitando le disposizioni vigenti in altre Nazioni, ( o forse ricordando un vecchio parere n. 6234/2011 del Ministero, che consentiva la circolazione contromano ma solo in particolari circostanze e su strade particolari) molti ciclisti si sono sentiti autorizzati a circolare contromano per abitudine, come assimilandosi ai pedoni.
Molti pero' sono stati pesantemente sanzionati per l' intrinseca pericolosita' di tale condotta ( multe da euro 318 a euro 1.272).

Con il parere n. 4635/2015, il Ministero dei Trasporti ha confermato la legittimita' di queste multe, indipendentemente dalla pericolosita' della circostanza specifica.
E' stato considerato irrilevante ogni cartello che indichi soluzioni diverse salvo, come si precisa, istituire una direzione obbligatoria per i veicoli a motore, (sostanzialmente una strada a senso unico che obblighi gli automobilisti a mantenersi in uno spazio della carreggiata lasciandone una parte disponibile riservata alle biciclette).

Quindi, attenzione!

Daniele Zamperini

Letto : 19695 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML | ascolta in mp3 | Vai al Forum per commenti articolati

ARCHIVIO | CERCA PILLOLE | ULTIMO MESE | LE PIÙ LETTE
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2017 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 10:37 | 28261643 accessi| utenti in linea: 12870