vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2186
Ultimo iscritto: andesio
Iscritti | ISCRIVITI
 
Assunzione moderata di alcol e mortalità
Inserito il 09 aprile 2017 da admin. - scienze_varie - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  Ascolta con webReader


Uno studio osservazionale suggerisce che i benefici dell'assunzione moderata di alcol si manifestano particolarmente in alcuni gruppi di soggetti (uomini giovani e donne anziane).



Studi osservazionali suggeriscono che l'assunzione di quantità moderate di alcol possa comportare benefici sull'apparato cardiovascolare e sulla salute in generale.

Tuttavia è anche noto che l'abuso di bevande alcoliche comporta rischi di patologia epatica, neurologica, cardiaca, etc.

Alcuni autori inglesi hanno voluto determinare quali siano i rapporti tra assunzione moderata di bevande alcoliche e mortalità totale. A tal scopo hanno analizzato i dati di circa 53.000 soggetti adulti.

Rispetto ai non bevitori l'assunzione di quantità moderate di alcolici (definita come assunzione di almeno una unità di alcol al mese e comunque non più di 20 unità di alcol alla settimana) risultava associata ad una riduzione della mortalità totale. Questo effetto era evidente in tutti i gruppi di età esaminati e indipendentemente dal sesso.

Tuttavia gli autori notano che nel gruppo dei non bevitori venivano inclusi anche pregressi bevitori. Una volta escluso questo gruppo dai non bevitori si è visto che i benefici dell'assunzione moderata di alcol era evidente solo negli uomini più giovani (50-64 anni) e nelle donne più anziane (>/= 65 anni).

Che dire?

Secondo lo studio i benefici dell'assunzione moderata di alcol si manifesterebbero soprattutto negli uomini più giovani e nelle donne più anziane.
Va ricordato che lo studio recensito in questa pillola è di tipo osservazionale. Per determinare l'impatto reale dell'assunzione moderata di alcolici sulla salute sarebbero necessari studi randomizzati e controllati (RCT) disegnati ad hoc, che è difficile immaginare possano venir effettuati.
In mancanza di questi ci si deve accontentare di studi osservazionali che, per quanto ben condotti, producono evidenze meno forti degli RCT.

In ogni caso i dati in nostro possesso ci permettono, allo stato dei fatti, di affermare che l'assunzione moderata di alcolici non risulta, nei soggetti sani, essere associata a pericoli particolari; anzi gli studi indicano l'esistenza di un'associazione tra assunzione moderata di alcol e benefici sulla salute.



Renato Rossi


Bibliografia

Knott CS et al. All cause mortality and the case for age specific alcohol consumption guidelines: Pooled analyses of up to 10 population based cohorts. BMJ 2015 Feb 10; 350:h384.


Letto : 31483 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML | ascolta in mp3 | Vai al Forum per commenti articolati

ARCHIVIO | CERCA PILLOLE | ULTIMO MESE | LE PIÙ LETTE
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2017 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 20:53 | 27183982 accessi| utenti in linea: 45870