vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2296
Ultimo iscritto: Rosanna
Iscritti | ISCRIVITI
 
Ernia inguinale lieve: va sempre operata?
Inserito il 25 giugno 2017 da admin. - chirurgia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Nelle ernie inguinali lievi l'intervento chirurgico appare superiore alla vigile attesa che però resta un'alternativa possibile.



Gli autori di questo studio sono partiti dalla considerazione che non è ancora chiaro se nell'ernia inguinale lieve (sia sintomatica che asintomatica) nei pazienti di sesso maschile di età >/= 50 anni sia sempre necessario procedere alla riparazione chirurgica oppure si possa adottare un comportamento di attesa.

Sono stati, quindi, arruolati 528 pazienti di sesso maschile e di età >/= 50 anni con ernia inguinale lieve sintomatica o asintomatica. Dopo randomizzazione i partecipanti sono stati sottoposti a intervento chirurgico oppure a vigile attesa.

L'endpoint prmario del trial era rappresentato dal dolore/fastidio associato all'ernia valutato con un apposito sistema a punteggio.

Il follow up è stato di due anni. Al termine del follow up l'endpoint primario mostrava un punteggio di 0,35 nel gruppo chirurgico e di 0,58 nel gruppo di controllo.
Il 35,4% dei soggetti arruolati nel gruppo "vigile attesa" venne sottoposto a intervento chirugico elettivo di riparazione dell'ernia e nel 2,3% dei casi si dovette operare in urgenza a causa di uno strangolamento dell'ernia.

Gli auotori concludono che lo studio non permette di escludere che l'intervento comporti un beneficio clinico rilevante rispetto all'endpoint primario, tuttavia la vigile attesa appare un'alternativa ragionevole.

Che dire?

L'intervento di riparazione chirurgica dell'ernia inguinale lieve sia sintomatica che asintomatica risulta più efficace della semplice sorveglianza per quanto riguarda dolore e fastidio associati all'ernia stessa. Tuttavia se il paziente lo preferisce si può anche optare per la semplice attesa e questo avviene di solito quando l'ernia non comporta sintomi importanti.
Bisogna però avvisare il paziente che in circa un paziente su tre nel giro di qualche anno sarà necessario ricorrere comunque alla chirurgia per l'aggravarsi dell'ernia e/o dei sintomi. Inoltre in una piccola percentuale di casi potranno manifetsarsi complicazioni come lo strozzamento che richiederanno un intervento chirurgico urgente.



Renato Rossi


Bibliografia

de Goede B et al; INCA Trialists’ Collaboration. Watchful Waiting Versus Surgery of Mildly Symptomatic or Asymptomatic Inguinal Hernia in Men Aged 50 Years and Older: A Randomized Controlled Trial. Ann Surg. Pubblicato online il 27 marzo 2017.


Letto : 26638 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2022 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 18:27 | 67772908 accessi| utenti in linea: 14206