vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2214
Ultimo iscritto: martinaciviero
Iscritti | ISCRIVITI
 
Evoluzione della gammopatia di significato indeterminato
Inserito il 28 gennaio 2018 da admin. - ematologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Uno studio ha esaminato qual è la evoluzione a lungo termine della gammopatia di significato indeterminato


Ci siamo già occupati in passato della gammopatia di significato indeterminato (MGUS) per cui consigliamo di consultare la relativa voce bibliografica per approfondimenti [1].

In questa occasione, invece, esamineremo uno studio [2] che aveva lo scopo di determinare quale sia l'evoluzione a lungo termine di questa condizione.
Lo studio ha preso in esame 1384 soggetti a cui era stata diagnosticata una MGUS tra il 1960 e il 1994.
Il follow up è stato in media di poco più di 34 anni.

Si è evidenziato che la MGUS conferisce un rischio di progressione verso il mieloma o un'altra patologia plasmacellulare o linfatica che è 6.5 volte maggiore rispetto ad una popolazione di controllo.

Il rischio di progressione era del 10% a 10 anni, del 18% a 20 anni e del 36% a 40 anni.

Nei pazienti con MGUS di tipo IgM il rischio di progressione era maggiore rispetto ai pazienti con altri tipi di MGUS. Per esempio il rischio di progressione era del 55% a 20 anni quando la MGUS IgM era associata a due altri fattori di rischio (rapporto tra catene leggere libere kappa/lambda alterato e valore della proteina monoclonale superiore o uguale a 1,5 grammi/decilitro).

Anche la sopravvivenza, in generale, risulta inferiore nei pazienti con MGUS rispetto a soggetti paragonabili per età e sesso: in media 8 anni versus 12.

Che dire?

Lo studio è importante perché dimostra che la MGUS non è una condizione benigna ed i pazienti che ne sono affetti devono essere costantemente monitorati onde scoprire precocemente i segni della progressione a mieloma multiplo o ad altra patologia plamocitaria o linfatica.


Renato Rossi


Bibliografia

1. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=2400

2. Kyle RA ed al. Long-term follow up of Monoclonal Gammopathy of Undetermined Significance. N Engl J Med 2018 Jan 18; 378:241-249.

Letto : 23698 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2018 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 16:16 | 33206018 accessi| utenti in linea: 10769