vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2266
Ultimo iscritto: DrGhido
Iscritti | ISCRIVITI
 
Sorveglianza dei polipi del colon
Inserito il 28 giugno 2020 da admin. - gastroenterologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Sono state aggiornate le linee guida sul follow up degli adenomi del colon.



Sorveglianza dei polipi del colon


In una pillola precedente si visto che la frequenza del follow up dei polipi del colon ancora oggetto di discussione [1].

Sotto l'egida della USMSTF (U.S. Multi-Society Task Force on Colorectal cancer) sono state, ora, aggiornate le linee guida che risalivano al 2012.

Riassumiamo in sintesi le raccomandazioni della Task Force.


1) Nei soggetti con colonscopia normale, in quelli con meno di 20 polipi iperplastici inferiori a 10 mm si consiglia una colonscopia dopo 10 anni; in caso di polipo iperplastico superiore o uguale a 10 mm si consiglia una colonscopia dopo 3 -5 anni.

2) Nei soggetti con 1 o 2 adenomi inferiori a 10 mm si consiglia una colonscopia dopo 7-10 anni

3) Nei soggetti con 3 o 4 adenomi inferiori a 10 mm si consiglia una colonscopia dopo 3-5 anni

4) Una colonscopia dopo 3 anni si consiglia nei seguenti casi: 5-10 adenomi, adenoma maggiore o uguale a 10 mm, adenoma villoso, adenoma con displasia di alto grado

5) Una colonscopia dopo 1 anno si consiglia in presenza di piu' di 10 adenomi

6) Nei casi di resezione frammentaria di un adenoma maggiore o uguale a 20 mm si consiglia una colonscopia dopo 6 mesi, in seguito dopo 1 e poi dopo 3 anni.

7) In caso di 1 o 2 polipi serrati sessili inferiori a 10 mm si consiglia una colonscopia dopo 5-10 anni; una colonscopia dopo 3-5 anni in caso di 3-4 polipi serrati sessili inferiori a 10 mm; in caso di 5-10 polipi serrati sessili inferiori a 10 mm, di polipo serrato sessile superiore o uguale a 10 mm, di polipi serrato sessile con displasia o di adenoma serrato tradizionale si consiglia una colonscopia dopo 3 anni.

Come si vede queste nuove linee guida costituiscono una personalizzazione del rischio evolutivo sulla base di alcuni parametri: numero, diametro e caratteristiche istologiche delle lesioni del colon. Peraltro i parametri utilizzati per la stratificazione del rischio sono gli stessi delle linee guida precedenti, ma in questo caso si nota che vi tendenza ad aumentare il tempo di sorveglianza nei casi a minor rischio, in modo da ridurre il numero di colonscopie (esame invasivo e non privo di rischi [3]).



Renato Rossi



Bibliografia

1. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=7257

2. Gupta S et al. Recommendations for follow-up after colonscopy and polipectomy: A consensus update by the US Multi-Society Task Force on Colorectal Cancer. Gastroenterology. Pubblicato online il 7 febbraio 2020.

3. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=7296


Letto : 28424 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 19:29 | 45705178 accessi| utenti in linea: 4907