vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2264
Ultimo iscritto: gengis
Iscritti | ISCRIVITI
 
COVID-19: caratteristiche cliniche ed outcomes
Inserito il 10 aprile 2020 da admin. - infettivologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Uno studio retrospettivo italiano ha analizzato le caratteristiche cliniche e gli outcomes di soggetti affetti da COVID-19 ricoverati in Unità di Cure Intensive.


Viene pubblicato da JAMA [1] uno studio osservazionale su 1591 pazienti ricoverati nelle Unità di Cure Intensive (UCI) lombarde.

Si tratta di soggetti affetti da COVID-19 ricoverati dal 20 febbraio al 18 marzo 2020.

L'età media era di 63 anni e l'82% era di sesso maschile.
E' stato possibile avere i dati sanitari di 1043 pazienti: nel 68% dei casi essi avevano una patologia concomitante e nel 49% dei casi erano ipertesi.

Un supporto respiratorio si è reso necessario in 1287 pazienti, inclusi 1150 soggetti sottoposti a ventilazione meccanica e 137 in ventilazione non invasiva.

I soggetti ipertesi, in media, erano più anziani di quelli non ipertesi (66 anni in media versus 62 anni). Le altre comorbilità più comuni presenti erano: malattie cardiovascolari,
(21%), ipercolesterolemia (18%). Una BPCO era presente solo nel 4% dei casi.

Al 25 marzo (ultima giorno di cui si dispongono i dati) i soggetti ancora in UCI rappresentavano il 58%, il 16% era stato dimesso dall'UCI e il 26% era andato incontro al decesso. La mortalità risultava più elevata nei soggetti di età >/=64 anni (36%) rispetto ai pazienti con età uguale o minore di 63 anni (15%).

Gli autori concludono che nel loro studio riguardante pazienti con COVID-19 ricoverati in UCI la maggior parte era rappresentata da maschi piu 'anziani, mentre la mortalità era del 26%.

Si tratta di uno studio osservazionale di tipo retrospettivo realizzato in Lombardia, la regione italiana più colpita dal coronavirus, e riguarda soggetti affetti da una forma grave di COVID-19 tanto da richiedere un ricovero in UCI.

Lo studio conferma che questo sottogruppo di pazienti è più frequentemente di sesso maschile, spesso ha una o più patologie concomitanti e la necessità di essere sottoposti a ventilazione meccanica in una percentuale elevata dei casi. La mortalità nello studio lombardo è stata molto alta: circa un paziente su quattro.


Renato Rossi


Bibliografia

1. Grasselli G et al. Baseline Characteristics and Outcomes of 1591 Patients Infected With SARS-CoV-2 Admitted to ICUs of the Lombardy Region, Italy. JAMA. Pubblicato online il 6 aprile 2020.




Letto : 11415 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 10:42 | 45103703 accessi| utenti in linea: 22361