vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2264
Ultimo iscritto: gengis
Iscritti | ISCRIVITI
 
Covid-19, ma è vero che l'Italia è fra i paesi che fa più tamponi al mondo?
Inserito il 14 maggio 2020 da admin. - infettivologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Covid-19, ma è vero che l'Italia è fra i paesi che fa più tamponi al mondo?

Secondo il Governo l’Italia è tra i paesi che fa più tamponi, ma sarà vero?
La letalità è il rapporto tra casi positivi e morti. Il report dell’Istituto Superiore di Sanità del 13 maggio dava una letalità del 13,4% la più alta al mondo. Le cause sono ancora da definire e probabilmente si sapranno a fine epidemia, ma faccio una considerazione. Se si facessero molti più tamponi, gli unici riconosciuti per la diagnosi, si scoprirebbero molti più casi asintomatici/paucisintomatici e in questo modo aumenterebbe il denominatore e al contrario diminuirebbe la letalità. Da noi in Lombardia un MMG non può prescrivere il tampone, per farlo deve mettere in quarantena il sospettato e aspettare che ATS gli comunichi la data per fare il tampone. E’ logico un protocollo del genere?
La Fondazione HUME(1) ha pubblicato recentemente uno studio che dimostra come l’Italia sia tra i paesi che fa meno tamponi al giorno per abitante, solo 5 paesi fanno meno tamponi tra cui Francia e UK. Questo studio dimostra che suddividendo i paesi in classi, in base alla propensione di fare tamponi, il tasso di mortalità passa da 19 a 294 morti per milione di abitanti: un rapporto di oltre 1 a 15. L’analisi suggerisce che le soglie critiche siano situate intorno a 600 e 1000 tamponi al giorno per abitante. Il tasso di mortalità è basso sopra i 1000 tamponi al giorno, ed è molto alto sotto i 600: l’Italia è sotto la soglia dei 600. Stando a questa analisi l’Italia avrebbe dovuto fare il doppio dei tamponi che ha fatto.
Un analogo studio della Fondazione GIMBE ha fatto un’analisi simile dividendo in cinque classi per propensione a fare tamponi delle varie regioni italiane, e si vede la mia regione, la Lombardia, che è nella classe 4, con 60-80 tamponi su 100.000 ab. contro una media nazionale di 88 tamponi al giorno.
La conclusione è semplice matematica, più tamponi e meno letalità.

Clementino Stefanetti

Bibliografia
1.www.fondazionehume.it/societa/piu-tamponi-meno-morti/#more-13735
2.www.gimbe.org/pagine/341/it/comunicati-stampa

Letto : 14287 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 16:41 | 45091269 accessi| utenti in linea: 36054