vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2266
Ultimo iscritto: DrGhido
Iscritti | ISCRIVITI
 
Fumatori ad alto rischio di cancro se esposti al radon
Inserito il 30 settembre 1999 da admin. - oncologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



NEW YORK, 12 agosto (Reuters Health) -- Ricercatori federali riferiscono che le persone a più alto rischio a causa dell'esposizione al radon - vale a dire i fumatori - sono quelle che meno probabilmente testano le loro abitazioni per la presenza del gas cancerogeno. Essi fanno notare che la combinazione di fumo ed esposizione al radon aumenta il rischio di cancro del polmone a livelli molto alti. Come il radon aumenti il rischio di cancro del polmone nei fumatori non è chiaro, ma gli autori dello studio ipotizzano che "l'esposizione al radon può rendere le cellule polmonari più suscettibili agli effetti dannosi del fumo". Gli esperti del CDC (Center for Disease Control and Prevention) affermano che "eliminare l'eccessiva esposizione al radon in casa...preverrebbe approssimativamente il 30% delle morti per cancro del polmone attribuibili al radon", di cui l'86% avvengono tra i fumatori. I loro risultati sono pubblicati nel numero del 13 agosto del giornale di agenzia, Morbidity and Mortality Weekly Report. Il radon è un gas incolore e inodore che si produce attraverso il decadimento naturale del radio, un elemento che si trova nei depositi rocciosi in tutto il mondo. Secondo l'Agenzia Americana per la Protezione Ambientale, circa il 10% delle abitazioni americane contengono concentrazioni di radon superiori ai livelli accettabili.
Secondo il CDC, dal 10 al 14% delle morti per cancro del polmone in USA sono attribuibili all'esposizione al radon, che diventa così la seconda causa di morte per cancro del polmone dopo il fumo. Gli ufficiali sanitari da lungo tempo esortano i proprietari di abitazioni a procurarsi i kits di test (in vendita nei negozi) per misurare il livello di esposizione domestica al radon. In questo studio il CDC ha esaminato i dati del National Health Interview Survey su circa 41000 case americane. Essi hanno trovato che, durante il 1993-1994, una media complessiva di 5.5 milioni di famiglie (6.7%) sono state testate per il radon. Le famiglie con fumatori erano state testate meno delle famiglie senza fumatori, con frequenze rispettivamente del 5.9% e 7.1%. Questa è una disgrazia, dicono gli ufficiali sanitari del CDC, in quanto il fumo e l'esposizone al radon sembrano lavorare in sinergia per innalzare ancora di più il rischio di cancro polmonare. Ai primi di questo decennio, gli ufficiali sanitari USA avevano posto come obiettivo di testare per il radon il 40% di tutte le abitazioni americane per l'anno 2000, e il 50% di quelle abitate da fumatori. "I risultati di questo lavoro suggeriscono che questi obiettivi probabilmente non saranno raggiunti", concludono gli autori. I kits di test casalinghi per il radon sono disponibili in molti negozi di ferramenta e di casalinghi. Nelle case con livelli di radon superiori ai limiti accettabili, l'esposizione può essere ridotta con misure quali l'isolamento del pavimento del seminterrato o il miglioramento della ventilazione.
SOURCE: Morbidity and Mortality Weekly Report 1999;48:683-686.
N.d.R.: chissà se questi kits esistono anche in Italia...

Letto : 1270 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 14:09 | 45730655 accessi| utenti in linea: 19005