vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2271
Ultimo iscritto: pillore120699
Iscritti | ISCRIVITI
 
Colchicina nella cardiopatia ischemica
Inserito il 11 ottobre 2020 da admin. - cardiovascolare - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

In uno studio randomizzato e controllato la colchicina ha ridotto gli eventi cardiovascolari in soggetti con coronaropatia cronica.


La colchicina è nota per le sue proprietà antinfiammatorie e studi recenti suggeriscono una sua efficacia nel ridurre gli eventi cardiovascolari in pazienti con recente infarto miocardico.

Partendo da queste considerazioni sono stati reclutati 5522 soggetti affetti da cardiopatia ischemica cronica, randomizzati a colchicina (0,5 mg/die) oppure placebo [1].
Lo studio è conosciuto come LoDoCo2 trial (Low-Dose Colchicine2).

L'endpoint primario composto comprendeva morte cardiovascolare, infarto mocardico spontaneo (non avvenuto durante una procedura), rivascolarizzazione coronarica.
Il follow up medio è stato di 28,6 mesi.
L'endpoint primario si verificò nel 6,8% del gruppo colchicina e nel 9,6% del gruppo placebo (p<0,001).
L'incidenza di decessi da cause non cardiovascolari risultò più elevata nel gruppo colchicina risultò più elevata del 51% ma non era statisticamente significativa.
Gli autori concludono che la colchicina riduce gli eventi cardivascolari in soggetti con cardiopatia ischemica cronica.

Che dire?

Lo studio suggerisce che la colchicina, un farmaco usato da molti decenni e dalle caratteristiche ben conosciute, può essere utile in pazienti con coronaropatia cronica.
Vedremo se le future linee guida aggiungeranno questo farmaco a quelli già usati nei pazienti con coronaropatia cronica (ASA, statine, antipertensivi),
Da considerare che i pazienti con cardiopatia ischemica già assumono molti farmaci e ogni ulteriore aggiunta può compromettere la compliance al trattamento che, come è noto, è un fattore critico nelle terapia croniche.


Renato Rossi


Bibliografia

1. Nidorf SM et al. Colchicine in Patients with Chronic Coronary Disease. N Engl J Med. Pubblicato il 31 agosto 2020.


Letto : 12260 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 01:56 | 46315983 accessi| utenti in linea: 21857