vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2300
Ultimo iscritto: Giorgio
Iscritti | ISCRIVITI
 
Sudore: Per 3 milioni di italiani una cura dal botulino
Inserito il 30 novembre 1999 da admin. - dermatologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



27.10.1999
Roma - Mani scivolose, chiazze umide sotto le ascelle, piedi bagnati e maleodoranti. Sudare troppo e' un problema che affligge fino a tre milioni di italiani, soprattutto donne ed adolescenti, che per questo vanno incontro a micosi, infezioni, grossi problemi psicologici e difficolta' nella vita sociale. Per loro arriva in aiuto il botulino, un ''ex veleno'' gia' impiegato con successo in medicina estetica, oculistica e neurologia, in grado grazie a microiniezioni locali di inibire l'eccesso di sudorazione, normalizzando le ghiandole di mani, piedi e ascelle. Le nuove ''virtu''' della tossina botulinica sono state illustrate oggi in un incontro nella sede romana del Consiglio Nazionale delle Ricerche.
''Ognuno di noi ha dai 3 ai 4 milioni di ghiandole sudoripare - spiega Fabrizio Stocchi, del dipartimento di Scienze neurologiche della Sapienza di Roma - che possono produrre al massimo 2-3 litri di sudore ogni ora. Sono sparse per tutto il corpo, ma quelle di mani, piedi e ascelle fanno gruppo a se', secernendo liquido non solo quando fa caldo ma anche in caso di stress, paura e forti emozioni''. L'ipersudorazione puo' essere una malattia a se' stante o una conseguenza di altre patologie (come leucemia o linfomi): nel primo caso dopo l'adolescenza puo' scomparire gradualmente, mentre superati i 20 anni tende a diventare permanente. Punti deboli, mani, piedi e ascelle, la cui sudorazione eccessiva puo' accompagnarsi a macchie rossastre su dita, polsi e caviglie e a squamosita' della pelle.
''Fra le terapie tentate per questi pazienti, anche se con scarso successo - continua il medico - ricordiamo la perfrigerazione con azoto liquido, che distrugge le ghiandole sudoripare a costo di vesciche e ustioni, o l'asportazione delle ghiandole sudoripare ascellari''. La tossina botulinica blocca il rilascio di acetilcolina (che stimola la produzione del sudore) da parte delle fibre nervose con cui entra in contatto.
(Adnkronos)

Letto : 2625 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2023 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 14:24 | 70146497 accessi| utenti in linea: 20483