vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2282
Ultimo iscritto: bluefog
Iscritti | ISCRIVITI
 
Nel passato di un virus influenzale
Inserito il 30 gennaio 2000 da admin. - pneumologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Due erano soldati americani, uno di stanza nella Carolina del sud, l' altro nello stato di New York; la terza era una donna Inuit, sepolta in Alaska. Sono tre dei morti durante l' epidemia di influenza del 1918 (la cosiddetta "spagnola") che uccise almeno 20 milioni di persone nel mondo.Analizzando campioni di tessuto dei tre soggetti, gli scienziati dell' Istituto di Patologia dell' esercito USA hanno sequenziato tre degli otto geni del virus killer.A differenza degli altri virus che causarono le pandemie influenzali del 1957 e del 1968, i quali si trasmisero dagli uccelli all' uomo senza periodi di latenza, il virus della "spagnola" potrebbe aver seguito una strada diversa, rimanendo a lungo latente nei mammiferi prima di infettare gli esseri umani su grande scala. I ricercatori sperano, dall' esame genetico del virus, di scoprire le ragioni dell' elevato tasso di letalita' del ceppo del 1918.
(National Geographic, n. 5, 1999)


Letto : 1296 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2021 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 03:24 | 54987801 accessi| utenti in linea: 55823