vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2275
Ultimo iscritto: bylilli23
Iscritti | ISCRIVITI
 
SANITA': GB; STUDIO, FUMO RIDUCE INTELLIGENZA NEGLI ANZIANI
Inserito il 30 maggio 2000 da admin. - neurologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



(ANSA) - LONDRA, 19 APR - Il fumo riduce il grado di intelligenza negli anziani: e' questo il risultato di una ricerca realizzata da un gruppo di scienziati britannici e spagnoli sulle conseguenze di lungo periodo della nicotina. Pubblicata sulla rivista Journal of neurology, neurosurgery and psychiatry, la ricerca si basa su un campione di oltre 650 anziani e indica che per i fumatori il rischio di avere un calo di intelligenza in eta' avanzata e' quattro volte superiore rispetto ai non fumatori o agli ex fumatori. Smettere di fumare, quindi, significa - secondo Anthony Mann e Jorge Cervilla dell'ospedale San Luis di Palencia - anche prevenire eventuali interventi futuri contro la riduzione delle facolta' cognitive. Il fumo, hanno infatti spiegato i due scienziati, contribuisce all'ostruzione e all'indurimento delle arterie ostacolando cosi' il flusso del sangue al cervello e ad altre parti del corpo. Allo stesso tempo, il fumo non protegge - come si riteneva in passato - contro il morbo di Alzheimer. A questa conclusione sono giunti alcuni ricercatori di Oxford che hanno eseguito uno studio basato su un campione di 34.000 persone e pubblicato sulla rivista scientifica British Medical Journal.(ANSA).


Letto : 984 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
Pillole.org 2004-2021 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 03:16 | 48229230 accessi| utenti in linea: 14608