Vai a Pillole.org
Una ancor piu’ modesta proposta per prevenire... le malattie, la vecchiaia, la morte!

Data : 29 settembre 2004
Autore : admin

Pagina: 1 - Analisi della situazione attuale

Ill.mo Onorevole,

Le scrivo in qualita’ di Presidente della " Interclone S.P.A." in quanto Ella, persona di grande intelligenza e di lodevole iniziativa, e’ certamente tra i pochi in grado di capire l’importanza e la possibilita’ di sviluppo delle nostre proposte.
La nostra Societa’, come Lei ben sa, opera da anni nel campo delle cellule staminali e della Clonazione. Tale pratica, com’e’ noto, viene fortemente avversata da numerosi individui che, privi della necessaria cultura, intelligenza e informazione, non riescono a intenderne le effettive potenzialita’.

Vorrei introdurre i miei argomenti con una domanda: "Sono utilizzate nella misura ottimale le odierne tecniche basate sulle cellule staminali? ".
Evidentemente no!
Come Ella certamente sa, con le odierne tecniche mediante le cellule staminali i nostri concorrenti promettono di porre un freno a numerose malattie, sostituendo i tessuti alterati o malati con nuovi tessuti costituiti da cellule sane.
Ma come sono incomplete e deludenti, a ben vedere, queste tecniche!
In effetti, come Ella ha certamente compreso, i nostri concorrenti, alla fin fine, si limitano a introdurre nei tessuti malati alcune cellule sane che col tempo dovrebbero sostituire quelle patologiche, limitandosi a "rattoppare" alla meglio il danno ma senza poter sostituire effettivamente un organo sano.
Neanche con le odierne tecniche possono essi sostituire, ad esempio, un arto perduto in quanto non sono in grado di organizzare una coerente crescita dei vari tessuti (ossei, muscolari, nervosi, vascolari) ricostituendo una piena e integrata funzionalita'. Sono quindi queste tecniche deludenti e incomplete.

Per questo la nostra Societa’ ha lanciato un progetto innovativo che Le sottoponiamo in anteprima, in via ovviamente molto riservata, in quanto Ella ne potra' costituire beneficiario privilegiato.



Pagina: 2 - Una proposta riservata

Ella, persona di grande intelligenza e di grandi capacita’ manageriali, giovane e sicuramente intenzionato a generare una numerosa discendenza, puo’ agevolmente afferrare il nocciolo della nostra proposta, che e' in grado di eliminare tutti i rischi a cui la vita puo' esporre la Sua privilegiata progenie: noi Le proponiamo in estrema sintesi questo progetto:
Allorche’ Ella potra’ godere della nascita di un figlio, noi provvederemo ad asportare al neonato, in modo assolutamente non traumatico e indolore, una serie di cellule da cui ricavare cellule staminali che poi verranno sottoposte a un processo di clonazione. I meccanismi studiati nei nostri laboratori permetteranno di rigenerare da queste cellule un individuo completo esattamente identico al figlio da Lei naturalmente avuto.
La nascita di questo clone (o come noi preferiamo chiamarlo, di questa "copia carbone") potra’ avvenire in modo naturale tramite un cosiddetto "utero in affitto" (reperito dalla nostra Societa') o addirittura in vitro, tramite provetta.

La nostra Societa' ha attentamente studiato una serie di meccanismi che possano ridurre i costi, rendendo in futuro questo progetto diffusibile in una larga fascia di utenti, ma anche ora e' certamente alla Sua portata: possiamo usufruire di una elevata offerta di uteri in Paesi del terzo mondo dotati di norme piu' aperte ed illuminate. Tra questi verrebbero selezionati soggetti assolutamente sicuri dal punto di vista della salute e della idoneita’ fisica. Questi soggetti, dopo la nascita della copia stessa, ne cureranno la crescita e l’assistenza in cambio di una rendita periodica (uno stipendio, paragonabile a quello della Sua segretaria) che permetta loro di vivere agiatamente.
Dato i bassi livelli di reddito del terzo mondo Lei comprende come la spesa di questo progetto possa essere assolutamente alla Sua portata.

La nostra Societa’ curerebbe inoltre l’assistenza medica della copia-carbone in modo da mantenerla esente da malattie particolari che possano ridurne l' utilita'. Non sara' necessario impegnare risorse economiche per l' istruzione scolastica della copia, in quanto totalmente inutile: la copia potrebbe non risultare nemmeno all’anagrafe dei Paesi ospiti, il che renderebbe le spese particolarmente contenute. Inutile dire che, all' occorrenza, la nostra Societa' ha studiato una serie di meccanismi idonei a mantenere la copia sotto il nostro totale controllo: e' possibile ad esempio, mediante piccoli ritocchi genetici che non influiranno assolutamente sulla sua utilita' complessiva, rendere la copia mentalmente deficitaria, totalmente dipendente dalla nostra assistenza.

A questo punto Lei avra' gia' compreso il valore di questo progetto: qualora il Suo figlio naturale dovesse essere colpito da malattia o da lesioni accidentali, egli avrebbe a disposizione, immediatamente, un organo di sostituzione assolutamente compatibile e allo stesso stadio di sviluppo dell’organo originale: sia che si tratti di organi vitali (come il cuore, il fegato, i polmoni), o di organi accessori (un occhio, una gamba perduta in un incidente, una milza traumatizzata) essi possono essere sostituiti in modo perfettamente idoneo con sicura garanzia di successo e di totale recupero.



Pagina: 3 - libertà ed autodeterminazione

Ella, persona di grande intelligenza e di grandi capacita’ manageriali, giovane e sicuramente intenzionato a generare una numerosa discendenza, puo’ agevolmente afferrare il nocciolo della nostra proposta, che e' in grado di eliminare tutti i rischi a cui la vita puo' esporre la Sua privilegiata progenie: noi Le proponiamo in estrema sintesi questo progetto:
Allorche’ Ella potra’ godere della nascita di un figlio, noi provvederemo ad asportare al neonato, in modo assolutamente non traumatico e indolore, una serie di cellule da cui ricavare cellule staminali che poi verranno sottoposte a un processo di clonazione. I meccanismi studiati nei nostri laboratori permetteranno di rigenerare da queste cellule un individuo completo esattamente identico al figlio da Lei naturalmente avuto.
La nascita di questo clone (o come noi preferiamo chiamarlo, di questa "copia carbone") potra’ avvenire in modo naturale tramite un cosiddetto "utero in affitto" (reperito dalla nostra Societa') o addirittura in vitro, tramite provetta.

La nostra Societa' ha attentamente studiato una serie di meccanismi che possano ridurre i costi, rendendo in futuro questo progetto diffusibile in una larga fascia di utenti, ma anche ora e' certamente alla Sua portata: possiamo usufruire di una elevata offerta di uteri in Paesi del terzo mondo dotati di norme piu' aperte ed illuminate. Tra questi verrebbero selezionati soggetti assolutamente sicuri dal punto di vista della salute e della idoneita’ fisica. Questi soggetti, dopo la nascita della copia stessa, ne cureranno la crescita e l’assistenza in cambio di una rendita periodica (uno stipendio, paragonabile a quello della Sua segretaria) che permetta loro di vivere agiatamente.
Dato i bassi livelli di reddito del terzo mondo Lei comprende come la spesa di questo progetto possa essere assolutamente alla Sua portata.

La nostra Societa’ curerebbe inoltre l’assistenza medica della copia-carbone in modo da mantenerla esente da malattie particolari che possano ridurne l' utilita'. Non sara' necessario impegnare risorse economiche per l' istruzione scolastica della copia, in quanto totalmente inutile: la copia potrebbe non risultare nemmeno all’anagrafe dei Paesi ospiti, il Ovviamente l’entita’ dell’intervento potrebbe condizionare la sopravvivenza stessa della copia la quale potrebbe in effetti sopravvivere tranquillamente alla perdita di un occhio o di un arto ma non all’asportazione di un organo come il cuore o il fegato. Per questo motivo potrebbe essere anche organizzato, come da noi consigliato e offerto a Lei a condizioni di assoluto favore, lo sviluppo contemporaneo di due copie-carbone tali da mettere al riparo da qualsiasi evento dannoso, ben oltre gli antiquati metodi di conservazione criogenica proposti dai nostri concorrenti!

Ma la nostra proposta non si esaurisce qui: perche’ una persona come Lei, solo perche’ piu' avanti negli anni, non dovrebbe usufruire di tali metodiche?
Siamo tranquillamente in grado di effettuare lo stesso procedimento creando una Sua copia mediante prelievo delle Sue cellule, ma ci sarebbe, ovviamente, uno sfasamento di eta’ tra Lei e la copia-carbone che renderebbe inutilizzabili, per eccessiva differenza di sviluppo e di dimensione, un certo numero di organi: sarebbe impossibile trapiantare ad esempio l’arto di un bambino piccolo nel corpo di un adulto pienamente sviluppato. Queste limitazioni possono invece essere facilmente superate per quanto riguarda numerosi organi vitali in quanto sia il cuore che i reni o il fegato di organismi ancora giovani e in sviluppo, se adeguatamente supportati, sono ugualmente in grado di sopperire alle necessita’ di un individuo gia’ adulto.
Lei quindi potra’ recuperare la sua piena funzionalita’ dopo un infarto che in altre circostanze l’avrebbe uccisa, o dopo una insufficienza renale che l’avrebbe condotta alla dialisi. Tenga presente che con il nostro sistema viene garantito un rifornimento di organi sempre freschi, totalmente compatibili, del tutto funzionali, per un costo che e’ di poco superiore a quella di una normale assicurazione contro le malattie.
Confidiamo nella Sua opera perche’ la conoscenza delle nostre potenzialita’ venga diffusa tra i Suoi colleghi piu’ illuminati, sia del Suo che degli altri partiti.
Confidiamo anche in un sostegno da parte Sua (e di coloro che Lei vorra’ individuare come illuminati) perche’ le odierne leggi cosi' retrograde e restrittive, che tanto limitano la nostra attivita’ costringendoci ad una antipatica clandestinita’, possano essere superate o annullate nel nome della liberta’.
Che’ di questo si tratta: di una elementare regola di liberta’ e di autodeterminazione !
Quando mai si e’ rivelato lecito o utile inibire i progressi scientifici in nome di una morale e di un' etica ormai sorpassate dai tempi?
E’ l' etica che va adeguata alla scienza, e non il contrario!
Le nostre offerte, i nostri risultati, sono concreti, visibili, attuali, e salveranno la vita di decine o centinaia di persone. E tutto questo puo' essere inibito da leggi fatte da persone che non sono in grado di capire le possibilita' salvifiche della scienza.

Confidiamo quindi in Lei perche’ questi principi vengano ribaditi in nome dei valori fondamentali che sono : LIBERTA’ e AUTODETERMINAZIONE.

Liberta’ di autodeterminarsi, e’ il nostro scopo, liberta’ e’ il valore che Lei potra’ aiutarci a difendere mediante il suo ruolo in Parlamento.
Noi, da parte nostra, possiamo assicurarle un appoggio ed un rapporto assolutamente privilegiato.
Attendiamo con fiducia Sue notizie e porgiamo distinti saluti.

"Interclone S.P.A."
La Direzione




STAMPACHIUDI

info@pillole.org | Pillole.org
© Pillole.org 2021 Pillole Reg. T. di Roma 2/06
stampato il 27/11/2021 alle ore 23:41:58