Vai a Pillole.org
LA FORMAZIONE CONTINUA IN MEDICINA GENERALE

Categoria : professione
Data : 30 maggio 1998
Autore : admin

Intestazione :



Testo :

(Tre anni di esperienza di apprendimento a piccoli gruppi)
Le conoscenze in campo medico diventano obsolete e si modificano con sempre maggior rapidit, per cui sempre pi importante per i medici mantenersi aggiornati. Questo principio presente da tempo nei contratti nazionali per la Medicina Generale di altre nazioni, ed stato recepito anche in Italia. Infatti nell'Accordo Collettivo per la Medicina Generale sono previste 32 ore l'anno di aggiornamento obbligatorio (purtroppo l'applicazione di questa norma piuttosto discontinua da regione a regione). La didattica tradizionale si basa sulla lezione magistrale, in cui un docente erudisce un gruppo pi o meno numeroso di discenti su un argomento del quale egli esperto. Un tipo di didattica diverso quello basato sull'apprendimento attivo a piccoli gruppi, di dieci persone al massimo, in cui il discente parte attiva nella dinamica dell'apprendimento, impara a lavorare in quipe e confronta in continuazione con gli altri colleghi le proprie conoscenze. presente un docente, ma la gestione di questo tipo di didattica e' affidata all'Animatore di Formazione, che organizza i corsi sulla base di una preliminare valutazione dei bisogni di salute della popolazione e delle effettive esigenze dei medici. Il corso prevede un pre-test, che valuta le conoscenze dei discenti; un post-test, che valuta i risultati ottenuti; e un questionario finale di valutazione del corso (QVC), utile per migliorare il corso stesso nelle successive repliche. Gli autori analizzano 28 corsi effettuati con questo tipo di didattica in provincia di Varese nel triennio 1993-95, che hanno coinvolto 749 medici (in maggioranza MMG). Il contenuto dei corsi, svolti sulla base di una rilevazione dei bisogni degli stessi medici del territorio, rispondeva ad effettive esigenze professionali. Il livello dei risultati ottenuto stato statisticamente significativo e il gradimento incoraggiante. I dati emersi suggeriscono di proseguire con questo tipo di aggiornamento continuo.

Fonte: MEDIC, 03/98



STAMPACHIUDI
info@pillole.org | Pillole.org
Pillole.org 2022 Pillole Reg. T. di Roma 2/06
stampato il 03/10/2022 alle ore 10:57:19