Vai a Pillole.org
Rischio di ictus nel flutter atriale

Categoria : cardiovascolare
Data : 25 novembre 2018
Autore : admin

Intestazione :

Uno studio osservazionale suggerisce che il rischio di ictus ischemico minore nel flutter atriale rispetto a quello della fibrillazione atriale.



Testo :

Di solito si pensa al flutter atriale come ad una specie particolare di fibrillazione atriale e si ritiene che il rischio di ictus sia simile per entrambe le aritmie. Pertanto le due condizioni vengono trattate in modo simile e in tal senso si
esprimono le linee guida.

Ma uno studio recente suggerisce che il rischio di ictus ischemico nel flutter atriale potrebbe essere minore.

Si tratta di uno studio osservazionale effettuato a Taiwan che ha avuto un follow up di 12 anni. Gli autori hanno paragonato tre coorti di soggetti: oltre 188000 pazienti con fibrillazione atriale, oltre 6000 con flutter atriale e oltre 24000 senza aritmia.
I partecipanti sono stati stratificati secondo il punteggio CHA2DS2-VASc.

Si visto che l'incidenza di ictus ischemico nei soggetti con punteggio CHA2DS2-vASc di 1 e flutter atriale era simile all'incidenza dei soggetti con fibrillazione atriale che avevano un punteggio di 2.
Nei soggetti con fibrillazione atriale e punteggio di 2 il rischio di ictus ischemico era simile a quello dei soggetti con flutter atriale che avevano un punteggio di 4.

Secondo questo studio, quindi, il rischio di ictus ischemico sembrerebbe minore nei soggetti con flutter atriale rispetto ai pazienti affetti da fibrillazione atriale.
Si dovrebbero quindi cambiare le raccomandazioni delle linee guida e trattare con terapia anticoagulante i pazienti con flutter atriale per punteggi pi elevati di CHA2DS2-VASc
(per esempio per score >/= 4 o 5)?

Riteniamo che sia ancora presto per dirlo.

Anzitutto lo studio di tipo osservazionale per cui sarebbero necessari RCT disegnati ad hoc in cui venisse confrontata l'efficacia della terapia anticoagulante in soggetti con flutter atriale e diversi profili di rischio.

Inoltre va ricordato che molti soggetti hanno una forma mista di aritmia, flutter atriale ma anche fibrillazione atriale in periodi diversi. Nello studio recensito in questa pillola questi soggetti sono stati esclusi dall'analisi che ha considerato solo pazienti affetti da flutter atriale "puro".


Renato Rossi


Bibliografia

1. Yu-Sheng Lin et al. Comparison of Clinical Outcomes Among Patients With Atrial Fibrillation or Atrial Flutter Stratified by CHA2DS2-VASC Score. Jama Network Open 2018; 1:e180941.



STAMPACHIUDI
info@pillole.org | Pillole.org
Pillole.org 2018 Pillole Reg. T. di Roma 2/06
stampato il 13/12/2018 alle ore 22:17:46