Vai a Pillole.org
La mente ingannatrice

Categoria : scienze_varie
Data : 10 ottobre 2021
Autore : admin

Intestazione :

La psichiatrizzazione dei sintomi un possibile errore nei pazienti con malattie mentali.



Testo :

RP ha 54 anni e da quando ne aveva 20 soffre di psicosi schizofrenica con tratti paranoidi. Seguito dal locale centro di psichiatria trattato con neurolettici che riescono a controllare abbastanza bene la sua malattia e gli consentono di fare una vita relativamente normale.
Uno dei suoi sintomi ricorrenti una forma delirante per cui riferisce che qualcuno guida la sua mente e gli dice cosa deve e non deve fare fare. Spesso si reca dal medico curante affermando che la mente gli ha ordinato di andare in pellegrinaggio dalla madonna a Lourdes (qualche altra volta Fatima). Naturalmete poi non se ne fa nulla. Il medico ha imparato a conoscerlo. RP non ha mai manifestato episodi di violenza e in paese ben conosciuto e amato da tutti. Vive con la vecchia madre.
Una mattina costei chiama il medico curante perch RP non vuole alzarsi dal letto affermando che gli fa male la schiena nella parte destra e che la mente che gli ordina di stare a letto.
Il medico arriva, lo visita velocemente e nota che in effetti il paziente si lamenta se si cerca di muoverlo dal letto e grida che la mente gli ha ordinato di stare fermo immobile.
Il medico pensa che si tratti di un sintomo ascrivibile alla malattia mentale e consiglia di sentire lo psichiatra che lo segue.
La madre per non convinta, afferma che il figlio non si mai comportato cos e che secondo lei c' qualcosa che non va: sarebbe meglio portarlo in Pronto Soccorso per fare degli esami.
Alla fine viene chiamato il 188 e RP viene convinto a salire in ambulanza. In ospedale vengono eseguiti degli accertamenti bioumorali che mostrano un quadro suggestivo di colestasi e un aumento dell'amilasi e della lipasi.
Un'ecografia addominale evidenzia un piccolo calcolo incuneato nella porzione terminale del coledoco.

Il cosidetto "psych-out error" un errore cognitivo che pu verificarsi in pazienti con problematiche psichiatriche: si tende ad attribuire i sintomi al disturbo mentale mentre sono di origine organica.


Renato Rossi


Per approfondire:

Collecchia G, De Gobbi R, Fassina R, Ressa G, Rossi RL. La diagnosi ritrovata. Il Pensiero Scientifico Editore: Roma 2021.
http://pensiero.it/catalogo/libri/professionisti/la-diagnosi-ritrovata




STAMPACHIUDI
info@pillole.org | Pillole.org
Pillole.org 2021 Pillole Reg. T. di Roma 2/06
stampato il 24/10/2021 alle ore 13:43:37