Vai a Pillole.org
Esami approfonditi sono obbligatori se la diagnosi non e’ chiara

Categoria : medicina_legale
Data : 03 ottobre 2021
Autore : admin

Intestazione :

Se le indagini radiologiche non siano chiare, il radiologo deve indirizzare il paziente per gli opportuni approfondimenti.
(Cass. 4652/2021)



Testo :

La Corte di merito aveva assolto un radiologo ritenendo che in presenza di una situazione non chiaramente decifrabile, non fosse stato tenuto a eseguire o a prescrivere l'esecuzione di esami più approfonditi.

La Cassazione contestava tale decisione considerando che non fosse in linea con i criteri di diligenza richiesti al medico.
La Corte ha sottolineato che il medico che effettua un esame diagnostico non puo limitarsi a leggere gli esiti dello stesso in modo "liturgico e notarile" ma deve operare con diligenza specifica e non con la semplice diligenza generica prevista dal primo comma dell'articolo 1176 del codice civile.

Sulla base di questi presupposti la Corte confermava la responsabilita’ del radiologo che aveva evitato l’ approfondimento della situazione, ove il caso lo suggeriva.

In altre parole, il diagnosticante deve guidare il paziente e non può affidarsi alla speranza che questi si rivolga autonomamente a un altro specialista che valuti le implicazioni dell'indagine effettuata eseguendo gli approfondimenti necessari.

Daniele Zamperini



STAMPACHIUDI
info@pillole.org | Pillole.org
© Pillole.org 2021 Pillole Reg. T. di Roma 2/06
stampato il 24/10/2021 alle ore 14:42:27