Vai a Pillole.org
COVID-19: vaccinazione in gravidanza

Categoria : infettivologia
Data : 21 novembre 2021
Autore : admin

Intestazione :

La vaccinazione per il SARS-CoV-2 è raccomandata in gravidanza dalle autorità regolatorie perchè si ritiene che i benefici superino i rischi, anche se la evidenze circa gli eventuali rischi della pratica sono ancora preliminari.



Testo :

La COVID-19, se colpisce una donna in gravidanza, può essere molto grave rispetto alla COVID-19 in donne non gravide.
Comprensibile, però, che vi siano motivi di esitazione circa l'opportunità di vaccinarsi da parte delle donne che spesso chiedono al medico cosa fare.

Vi sono, tuttavia, studi osservazionali preliminari che possono rassicurare [1,2,3] in quanto non hanno evidenziato pericoli particolari per la donna e il feto.
Una revisione sistematica di di 23 studi ha concluso che la vaccinazione durante la gravidanza e l'allattamento produce una buona risposta immunitaria e non causa eventi avversi a carico della madre nè outcome negativi neonatali [4]

I Centers for Disease Control and Prevention (CDC) consigliano la vaccinazione sia durante la gravidanza che l'allattamento. Questa raccomandazione è valida anche per le donne che cercano di rimanere gravide o che lo saranno in futuro [5].

I CDC affermano che le evidenze circa la sicurezza e l'efficacia della vaccinazione durante la gravidanza, anche se limitate, stanno aumentando e che i benefici della pratica superano i rischi conosciuti o potenziali. Inoltre non vi sono evidenze che la vaccinazione per il SARS-CoV-2 possa causare problemi di fertilità sia nelle donne che negli uomini.

I dati derivanti dai sistemi di monitoraggio non hanno evidenziato pericoli nelle donne vaccinate durante una gravidanza avanzata e non si è registrato un aumento del rischio di aborto dopo una vaccinazione con vaccino a mRNA nei primi mesi della gestazione.
Anche studi su animali non hanno evidenziato rischi.
I CDC inoltre sottolineano che la vaccinazione durante la gravidanza riduce il rischio di infezione e che gli anticorpi materni possono proteggere il bambino.

In un documento aggiornato al 22 settembre 2021 l'ISS (Istituto Superiore di Sanità) [6] consiglia la vaccinazione con vaccino a mRNA nelle donne gravide a partire dal secondo trimestre; durante il primo trimestre si consiglia alle donne una valutazione dei rischi e benefici insieme con un sanitario perchè, pur non essendo controindicata in questo periodo, le evidenze sono poche. Questa valutazione è particolarmente importante nelle donne ad aumentato rischio di contrarre l'infezione.
Se una donna scopre di essere gravida dopo la prima dose di vaccino può considerare di ritardare la seconda dose fino al secondo trimestre, ma non ci sono motivi per interrompere la gravidanza.
Uno studio osservazionale retrospettivo [7] ha dimostrato che il rischio di andare incontro a una complicanza grave durante la gravidanza da COVID-19 è molto maggiore nelle donne gravide non vaccinate rispetto a quelle vaccinate.

Insomma, i dati ad oggi disponibili sono a favore della vaccinazione ma, ovviamente, gli studi in corso potranno fornire ulteriori elementi per una valutazione più approfondita.



Renato Rossi


Bibliografia

1. Kharbanda EO et al. Spontaneous abortion following COVID-19 vaccination during pregnacy. JAMA. Pubblicato online in data 8 settembre 2021

2. Zauche LH et al. Receipt of mRNA Covid-19 vaccines and risckof spontaneous aborion. N Engl J Med. Pubblicato online in data 8 settenbre 2021.

3. Magnus MC et al. Covid-19 Vaccination during Pregnancy and First-Trimester Miscarriage.. N Engl J Med . Pubblicato online in data 20 ottobre 2021.

4. Fu W et al. Systematic review of the safety, immunogenicity. and effectiveness of COVID-19 vaccines in pregnant and lactating individuals and their infants. Int J Gynaecol Obstet. 2021 Nov 4.

5. http://cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/vaccines/recommendations/pregnancy.html#anchor_1628692520287

6. Indicazioni ad interim su "Vaccinazione contro il COVID-19 in gravidanza e allattamento". Aggiornamento del 22 settembre 2021. A cura dell'Italian Obestric Surveillance System (itOSS). Istituto Superiore di Sanità

7. Morgan J et al. Maternal Outcomes After Severe Acute Respiratory Syndrome Coronavirus 2 (SARS-CoV-2) Infection in Vaccinated Compared With Unvaccinated Pregnant Patients. Obestetrics & Gynecology. Pubblicato online il 13 ottobre 2021.



STAMPACHIUDI
info@pillole.org | Pillole.org
© Pillole.org 2021 Pillole Reg. T. di Roma 2/06
stampato il 28/11/2021 alle ore 00:49:03