Vai a Pillole.org
Quale terapia nelle lesioni meniscali?

Categoria : ortopedia
Data : 24 luglio 2022
Autore : admin

Intestazione :

Anche nei pazienti giovani la fisioterapia può essere una terapia di prima scelta in caso di lesioni meniscali.



Testo :

Alcuni studi hanno dimostrato che nei pazienti adulti o anziani con lesioni meniscali l’artroscopia non è superiore al trattamento fisioterapico.
Ma questo vale anche per soggetti più giovani?
Per chiarire la questione è stato effettuato uno studio randomizzato su 121 pazienti di età compresa tra 18 e 40 anni che avevano una lesione meniscale (nella maggior parte dei casi post-traumatica).
Le lesioni datava da qualche mese fino a 24 mesi.
Criteri di esclusione erano la presenza di una rottura dei legamenti oppure di una lesione meniscale a “manico di secchio”.
I partecipanti sono stati randomizzati ad artroscopia e successiva fisioterapia oppure solo fisioterapia per 12 settimane.
L’analisi intention to treat dei dati non ha rilevato differenze statisticamente significative tra i due gruppi per quanto riguarda il miglioramento dei sintomi. Poiché il 26% dei pazienti del gruppo fisioterapia si è sottoposto ad artroscopia e il 13%di quelli del gruppo artroscopia hanno fatto solo fisioterapia è stata portata a termine anche un’analisi “per protocol” e una “as treated! ma i risultati non sono cambiati.

Lo studio suggerisce quindi che l’approccio iniziale anche nei soggetti giovani con lesioni meniscali (escludendo quelli con lesioni a “manico di secchio” e quelli con rottura dei legamenti) dovrebbe essere la fisioterapia. L’intervento artroscopico può essere riservato a chi non risponde alla terapia conservativa.

Renato Rossi

Bibliografia
1. Skou ST et al. Early surgery or exercise and education for meniscal tears in young adults. NEJM Evidence 2022 Feb; 1:EVIDoa2100038. (https://doi.org/10.1056/EVIDoa2100038. opens in new tab)



STAMPACHIUDI
info@pillole.org | Pillole.org
© Pillole.org 2022 Pillole Reg. T. di Roma 2/06
stampato il 17/08/2022 alle ore 19:00:36