Logo
  Capitoli     
         
   
Spesa e salute
Inserito il 27 gennaio 2006 alle 00:07:00 da G. Ressa R Rossi. | stampa in pdf | Commenta questo capitolo | Consulta il tutorial pdf su come navigare il manuale al meglio
cambia
pag 1

Rossi:
Gli anziani che vivono in alcune regioni degli Stati Uniti in cui l'uso delle risorse sanitarie è maggiore non hanno più probabilità di avere dei benefici maggiori in termini di salute rispetto a chi vive in regioni in cui si spende meno; per dare delle cifre: nel 1996 Medicare ha speso, per ogni paziente, 8414 dollari a Miami e meno della metà, 3441 dollari a Minneapolis.
Lo dimostra uno studio [1] in cui gli autori si erano proposti di rispondere alla domanda se spendendo di più in cure mediche si ottengono degli esiti migliori. I risultati trovati indicano chiaramente che non è così.
I ricercatori hanno studiato i pazienti coperti da Medicare ospedalizzati per problemi cardiaci, per cancro del colon-retto e per fratture dell'anca e un campione rappresentativo di anziani non ospedalizzati; per ognuno dei quattro gruppi i pazienti che vivono in regioni ad alta spesa ricevevano circa il 60% in più di cure ed accertamenti medici.

Ressa:
Questo, naturalmente, non vuol dire che erano curati meglio.

Rossi:
Infatti.
Gli studiosi si sono presi cura di investigare che cosa determinava la spesa più elevata e, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, ciò non era dovuto a procedure chirurgiche particolari (che potrebbero giustificare i costi maggiori) ma soprattutto a visite mediche più frequenti, a un maggior uso di tests diagnostici e di procedure minori o ancora a una maggior richiesta di visite specialistiche e a una maggior durata dei ricoveri ospedalieri.
Come se non bastasse, vi era un rischio lievemente maggiore di morte nelle regioni che spendono di più rispetto a quelle che adottano protocolli più conservativi (probabilmente perché con l'aggressività delle cure e delle procedure diagnostiche aumentano anche i danni indotti dai medici).
Le conclusioni dello studio sono coerenti con i risultati trovati: i pazienti e i medici dovrebbero chiedersi, prima di ogni intervento, visita, accertamento, se non sia più utile spesso una vigile attesa (watch and wait).
 
  pag 2 >>
 
2004 - 2019 © Pillole.org Reg. T. di Roma 2/06 | Contatti | Versione stampabile |      
ore 02:58 | 884962 accessi| utenti in linea: 36231
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.5