Logo
  Capitoli     
         
   
Piastrinopenie e trombocitosi
Inserito il 27 gennaio 2006 alle 20:31:00 da R. Rossi. | stampa in pdf | Commenta questo capitolo | Consulta il tutorial pdf su come navigare il manuale al meglio
cambia
pag 1

Ressa:
Come mai oggi affrontiamo un problema che secondo me è prettamente specialistico?

Rossi:
Ti dirò, mi capita con una certa frequenza di trovare una piastrinopenia in soggetti asintomatici, soprattutto anziani, per cui mi trovo in imbarazzo nella diagnosi differenziale. Almeno un inquadramento di base penso sia utile darlo.

Ressa:
Partiamo allora dalle piastrinopenie.
Per quali valori di piastine comincia il rischio emorragico?

Rossi:
Sappiamo tutti per esperienza che esistono molti pazienti con valori ridotti di piastrine e senza segni di sanguinamento delle mucose o petecchie ed ecchimosi.
Generalmente si ritiene che per valori superiori a 100.000 non vi sia un rischio di sanguinamento neppure dopo chirurgia, per valori tra 50.000 e 100.000 i pazienti possono presentare un allungamento del tempo di sanguinamento rispetto al normale, per valori tra 20.000 e 50.000 si può verificare un sanguinamento per traumi lievi mentre con valori inferiori a 20.000 ci può essere sanguinamento spontaneo.

Ressa:
Io sapevo 30 mila ma, insomma, non cambia di molto.
A questo proposito aggiungo che è bene tranquillizzare il paziente circa la non pericolosità di valori poco sotto la norma la cui importanza viene, invece, spesso enfatizzata.
Ho un paziente con 8 mila piastrine da molti anni, ha avuto in tutto questo tempo solo degli ematomi spontanei, l’anno scorso ha avuto una emorragia digestiva superiore, ripetutasi quest’anno (non si è voluto mai splenectomizzare, alla fine ha accettato corticosteroidi a basse dosi che hanno messo un po’ in crisi il suo diabete, ma cerco di barcamenarmi)
Andiamo avanti: come inquadrare il nostro paziente?
 
  pag 2 >>
 
2004 - 2020 © Pillole.org Reg. T. di Roma 2/06 | Contatti | Versione stampabile |      
ore 09:47 | 985156 accessi| utenti in linea: 668
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.5