vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2274
Ultimo iscritto: gventura
Iscritti | ISCRIVITI
 
Ossido Nitrico e respirazione
Inserito il 27 settembre 2001 da admin. - scienze_varie - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



un gruppo di ricercatori della School of Medicine dell'Università della Virginia a Charlottesville ha scoperto che l'ossido nitrico, trasportato dall'emoglobina, potrebbe essere responsabile di segnalare al cervello che stanno finendo le scorte di ossigeno.
L'ossigeno e l'anidride carbonica sono i principali regolatori della nostra respirazione; in particolare, quando il livello di anidride carbonica nel sangue sale, anche il ritmo respiratorio aumenta, per disperderla più in fretta e assorbire più ossigeno. Ora però si è scoperto che anche alcune molecole note come S-nitrosotioli (SNO) giocano un ruolo fondamentale. In particolare, gli SNO si formano quando l'ossido nitrico si lega a uno specifico amminoacido all'interno di una proteina. Quando il corpo ha necessità di più ossigeno, queste molecole aiutano ad allargare i vasi sanguigni nei polmoni, in modo che possa entrare più ossigeno nel flusso sanguigno.
Per capire se gli SNO hanno effetto anche sul cervello, i ricercatori li hanno iniettati alla base del cervello di alcuni topi. Immediatamente, gli animali hanno iniziato a respirare a un ritmo più sostenuto, anche se i loro livelli di ossigeno erano normali.
www.lescienze.it

Letto : 1490 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2020 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 10:26 | 47014319 accessi| utenti in linea: 41255