vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2290
Ultimo iscritto: Sibor80
Iscritti | ISCRIVITI
 
Serve l'eco mammaria oltre alla mammografia?
Inserito il 02 agosto 2006 da admin. - clinical_queries - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

L’aggiunta della Ecografia mammaria annuale alla mammografia biennale dai 40 ai 49 anni ed Ecografia annuale dai 25 ai 40 anni come screening del cancro della mammella è utile?

Non ci sono evidenze in letteratura e protocolli del genere sono solo speculativi.
Si veda questo interessante articolo dell’American Journal of radiology. (1)
Sono in corso 2 RCT che stanno valutando la performance dell’Ecografia, lo studio ACCRIN in US e lo studio RiBES in Italia.
L’obiettivo principale dello studio Rischi e Benefici della Ecografia di Screening (RiBES) è la definizione in termini quantitativi dei vantaggi e degli svantaggi prodotti dall’aggiunta dell’ecografia della mammella e della visita clinica senologica alla procedura convenzionale di screening basata sul solo esame mammografico, nella popolazione di donne a maggior rischio di cancro della mammella per elevata densità mammaria. Il disegno di RiBES è quello di un trial controllato e randomizzato; l’indicatore principale di efficacia è il numero di cancri di intervallo nei due gruppi posti a confronto.
Non è ancora possibile derivare conclusioni, per quanto preliminari, dai dati riportati considerata l’insufficienza delle osservazioni fino ad ora condotte e la mancata disponibilità di informazioni sull’outcome principale (cancri di intervallo). Tuttavia è possibile soffermare l’attenzione sull’incremento della detection rate prodotta dal ricorso alla tripletta mammografia-ecografia-esame clinico come test di screening: 4/5.324 = 0,7 ‰ che, a meno di smentite derivanti dall’analisi comparata della sopravvivenza, potrebbe essere considerato un vantaggio della procedura in sperimentazione. A ciò si contrappone l’andamento in crescita di alcuni degli indicatori di processo che, senza dubbio, costituiscono uno svantaggio della nuova procedura sia per i costi sia per l’invasività e per i possibili effetti iatrogeni.

Esito dell’esame istologico del campione bioptico o del pezzo chirurgico dei 13 soggetti positivi all’assessment

non eseguito 2
negativo 1
benigno 6
ca invasivo 4
Totale 13

Clementino Stefanetti

Bibliografia:
1. Kopans DB. Sonography should not be used for breast cancer screening until its efficacy has been proven scientifically. AJR Am J Roentgenol. 2004 Feb;182(2):489-91.
http://www.ajronline.org/cgi/reprint/182/2/489.pdf

Letto : 7326 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
Aggiungi - Commenti

Commenti Per i commenti flash prima occorre effettuare il login. Per commenti articolati usare il Forum
 
© Pillole.org 2004-2022 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 18:49 | 63538977 accessi| utenti in linea: 24193