Logo
  Capitoli     
         
   
Lipotimia e sincope
Inserito il 18 febbraio 2006 alle 16:09:00 da R. Rossi. | stampa in pdf | Commenta questo capitolo | Consulta il tutorial pdf su come navigare il manuale al meglio
cambia
pag 1



Ressa:
Sincope, lipotimia, svenimento... devo dire che spesso non si hanno le idee ben chiare sul significato di tali termini...

Rossi:
Diciamo che svenimento e lipotimia sono sinonimi. Sia la sincope che la lipotimia indicano una improvvisa alterazione dello stato di coscienza con impossibilità a mantenere la stazione eretta, con la differenza che mentre nella sincope si ha una perdita di coscienza brusca con caduta a terra (e possibili traumatismi) nella lipotimia la compromissione della coscienza è più lieve e spesso preceduta da sintomi premonitori (sudorazione, annebbiamento visivo, gambe “molli” con impossibilità a stare in piedi, ecc.) per cui il paziente, specie se non è la prima volta che va incontro a episodi simili, riesce a sdraiarsi ed a evitare di cadere o di perdere completamente la conoscenza.

Ressa:
Si può dire quindi che sincope e lipotimia differiscono in sostanza per l’intensità della sintomatologia.
Quali sono le cause?

Rossi:
Bella domanda! Potrei farti una elencazione interminabile di cause, sicuramente poco utile ai fini pratici. Più utile, anche per un successivo inquadramento diagnostico, dividere la sincope in quattro grande categorie:
· sincope riflessa
· sincope da ipotensione ortostatica
· sincope da cause cardiologiche
· sincope da cause neurologiche

 
  pag 2 >>
 
2004 - 2019 © Pillole.org Reg. T. di Roma 2/06 | Contatti | Versione stampabile |      
ore 08:12 | 854535 accessi| utenti in linea: 4096
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.5